Universal, l'ultimo giorno di La Falce

Quello che tutti, nell’ambiente musicale, sapevano già ha ora i crismi dell’ufficialità: oggi, venerdì 23 dicembre, dopo dodici anni di servizio divisi a metà dal “merger” spartiacque con la PolyGram, si chiude il rapporto professionale tra la Universal (ex MCA) e Piero La Falce. Nella serata di ieri il presidente e amministratore delegato ha rassegnato le dimissioni da tutti i suoi incarichi presso le società Universal Music Italia (dischi), Universal Music Publishing, MCA e Centenary (holding), oltre che dalla Ariston di cui era amministratore unico. Non è prevista una sua immediata sostituzione di fatto, anche se formalmente presidenza e rappresentanza legale del gruppo passano all’avvocato Vittorio De Sanctis, membro del consiglio di amministrazione. Durante un interim che dovrebbe durare non meno di sei mesi saranno gli stessi membri del cda (e in particolare il chief financial officer Marco Blasi) ad occuparsi, con deleghe ampliate, dell’ordinaria amministrazione delle società del gruppo; la parola finale sulle decisioni strategiche e di amministrazione straordinaria spetteranno invece a Pascal Negre, 46 anni, presidente della filiale francese e responsabile Universal per tutta l’area del Mediterraneo (Italia, Spagna e Portogallo, con l’aggiunta dell’America Latina) ora entrato anche lui a far parte del cda (volerà a Milano almeno un paio di volte al mese, per prendere graduale confidenza con l’azienda e con il mercato locale).
    Quello che tutti, nell’ambiente musicale, sapevano già ha ora i crismi dell’ufficialità: oggi, venerdì 23 dicembre, dopo dodici anni di servizio divisi a metà dal “merger” spartiacque con la PolyGram, si chiude il rapporto professionale tra la Universal (ex MCA) e Piero La Falce. Nella serata di ieri il presidente e amministratore delegato ha rassegnato le dimissioni da tutti i suoi incarichi presso le società Universal Music Italia (dischi), Universal Music Publishing, MCA e Centenary (holding), oltre che dalla Ariston di cui era amministratore unico. Non è prevista una sua immediata sostituzione di fatto, anche se formalmente presidenza e rappresentanza legale del gruppo passano all’avvocato Vittorio De Sanctis, membro del consiglio di amministrazione. Durante un interim che dovrebbe durare non meno di sei mesi saranno gli stessi membri del cda (e in particolare il chief financial officer Marco Blasi) ad occuparsi, con deleghe ampliate, dell’ordinaria amministrazione delle società del gruppo; la parola finale sulle decisioni strategiche e di amministrazione straordinaria spetteranno invece a Pascal Negre, 46 anni, presidente della filiale francese e responsabile Universal per tutta l’area del Mediterraneo (Italia, Spagna e Portogallo, con l’aggiunta dell’America Latina) ora entrato anche lui a far parte del cda (volerà a Milano almeno un paio di volte al mese, per prendere graduale confidenza con l’azienda e con il mercato locale).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.