Usa, Concord (Ray Charles, Fogerty) compra Telarc (Spyro Gyra, Yellowjackets)

Dopo aver comprato a fine 2004 la Fantasy Records (per cui oggi è ritornato a incidere l’ex leader dei Creedence Clearwater Revival John Fogerty, vedi News), la casa discografica di Beverly Hills ha perfezionato in questi giorni l’acquisizione di un’altra importante etichetta indipendente americana, la Telarc. Fondata nel 1977 a Cleveland da Jack Renner e Bob Woods, quest’ultima vanta un catalogo di un migliaio di titoli con molta musica classica, jazz e blues tradizionale ma anche (dopo l’assorbimento, avvenuto cinque anni fa, del marchio Heads Up) prodotti crossover e di world music ad opera di artisti come Spyro Gyra, Michael Brecker, Yellowjackets, Ladysmith Black Mambazo e Hugh Masekela. Per finanziare l’operazione i titolari della Concord, Norman Lear e Hal Gaba, hanno tirato fuori denaro fresco di tasca propria e chiesto l’appoggio di banche e altri investitori: sulla cifra pagata, tuttavia, non circola al momento nessuna indiscrezione.
La Concord, per molti anni confinata ai mercati di “nicchia”, è assurta agli onori delle cronache nell’estate del 2004, quando in collaborazione con la catena di caffè Starbucks pubblicò il primo dei due album di duetti di Ray Charles “Genius loves company”, 3,2 milioni di copie vendute nei soli Stati Uniti (vedi News).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.