Conferenza stampa per la sordità di Foxy Brown

Conferenza stampa per la sordità di Foxy Brown
Foxy Brown parla per la prima volta della sua sordità. La rapper ha indetto una conferenza stampa al CBS Building di Manhattan per porre fine alle notizie senza controllo circolate sul suo conto negli ultimi tempi e raccontare la propria versione della storia. La Brown, circondata da amici e parenti accorsi a sostenerla (Russell e Kimora Lee Simmons, Doug E. Fresh, Tyson Beckford, il suo medico, la Dr. Laura Arias, l’avvocato Joseph Fleming, il reverendo Young Blood, la madre e due dei suoi fratelli) ha dichiarato d'essere priva dell’udito da almeno sei mesi. "A maggio la mia vita è cambiata drasticamente. Durante le sessioni di registrazione del mio album ‘Black roses’ ho sperimentato un'improvvisa perdita dell’udito. Fino ad ora sono riuscita ad interpretare l’espressioni sui volti, leggere le labbra e aiutarmi a comunicare tramite bigliettini”, ha raccontato la rapper piangendo. Secondo la dottoressa Arias non ci sono motivi conosciuti per questo improvviso e drastico fenomeno, e che la condizione della cantante sarà permanente, a meno di non ricorrere ad un trattamento d’urto. La Brown (vero nome Inga Marchand) inizierà la cura già il prossimo gennaio 2006 e subirà un intervento correttivo. La Dr. Arias ha anche aggiunto che l’artista è un’eccellente candidata per l’intervento e che altri pazienti che sono ricorsi alle medesime procedure hanno recuperato l’udito al 100%. Prima della preghiera di chiusura del reverendo Young Blood, il veterano del rap Doug E. Fresh ha preso la parola, sottolineando la missione dell’incontro con la stampa: “Ci tenevamo a sottolineare che la sordità di Foxy è reale e non una trovata pubblicitaria come alcuni hanno scritto. Voglio anche mettere in evidenza la grande determinazione e il talento di questa donna: nonostante la sua condizione, ha registrato senza indugi la sua parte sul nuovo album di Notorious B.I.G. e quando l’ho ascoltata per la prima volta non potevo credere che fosse possibile offrire una simile performance senza poter sentire. C’era una persona in studio che le faceva avvertire il ritmo con un colpettino sulla spalla ed il risultato è stato straordinario”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.