Comunicato Stampa: Nuove pubblicazioni in casa Mescal

Comunicato Stampa: Nuove pubblicazioni in casa Mescal
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Afterhours - Cesare Basile - LeLe Battista - Lombroso - Marco Parente - Mau Mau - Perturbazione - Yo Yo Mundi.

Mescal inaugura il nuovo anno con una serie di pubblicazioni che spaziano tra nuovi singoli tratti da album che tutti voi conoscete e cd inediti di artisti che rappresentano ora una novità assoluta, ora un gradito ritorno, oppure, attraverso un percorso ciclico, un giusto seguito.
In ordine cronologico:
il 13 gennaio verranno pubblicati il nuovo singolo di Marco Parente e il secondo album per Mescal di Cesare Basile.
Marco Parente, per questo nuovo capitolo della sua lunga carriera, ha realizzato, con l'aiuto di Manuel Agnelli e Marco Iacampo in arte Good Morning Boy, una canzone intitolata Neve Ridens, senza l' annullamento di nessuna delle due parole. Il singolo rappresenta un ideale ponte di congiunzione tra il precedente Neve Ridens (Neve) ed il nuovo Neve Ridens (Ridens) che verrà distribuito in tutti i negozi a partire dal 10 febbraio. L’abbiamo detto spesso, ma ripeterlo non fa male: l’album non sarà un seguito di quello che per comodità potremmo definire il primo capitolo, ma quasi come fosse l’altra faccia della medaglia, propone nuove chiavi di lettura per accedere al mondo poetico di Marco Parente. La lunga tournèe partita mesi fa, continuerà ad impegnare l’artista ed i suoi “fedeli scudieri musicali”, attraverso club e teatri e si arricchirà dello spettacolo dedicato al "Rumore dei Libri".
Sempre il 13 gennaio uscirà Hellequin Song, il nuovo lavoro di Cesare Basile. Ancora affiancato da John Parish (come accadde per Gran Calavera Elettrica), con il quale condividerà il palco per una serie di spettacoli a febbraio 2006, Cesare Basile ha realizzato un album che include all'interno della tracklist la presenza di cinque brani cantati in lingua inglese. Poche settimane fa è stato distribuito nei negozi e alle radio il primo singolo: Fratello Gentile. L'artista catanese ha realizzato quello che, a detta di tutti coloro che hanno avuto modo d'ascoltarlo, è l'album più bello e completo della sua lunga carriera; un disco dove i pudori propri della natura umana vengono annullati dalla voglia di scrivere solo con il cuore.
Il 20 gennaio dopo Chiedo alla polvere e Se Mi Scrivi, verrà consegnato al mondo radiofonico Animalia, il terzo brano tratto da Canzoni allo Specchio, il disco dei Perturbazione che ha siglato la collaborazione tra gli artefici di Agosto e la label piemontese. In concomitanza con il CDS verrà presentato anche il nuovo clip, realizzato in animazione da Tommaso Cerasuolo (voce della band).
Altri due singoli, per genere ed argomento assolutamente opposti, verranno consegnati alle FM nazionali il 20 gennaio: L'ultimo Testimone (Inchiostro Elettro Concept), brano di grande impegno storico sociale firmato da Yo Yo Mundi ed incluso in Resistenza, qui remixato ed editato in collaborazione con Maury Lobina e Jeffrey e Il miglior tempo, uno dei pezzi più accattivanti inseriti nell' omonima opera prima dei Lombroso, al secolo Dario Ciffo e Agostino "Ago" Nascinbeni. Entrambi saranno affiancati da due videoclip.
Ballas For Little Hyenas, il nuovo progetto firmato da Afterhours, è stato distribuito dall'etichetta inglese One Little Indian in Belgio - Olanda - Danimarca - Norvegia - Portogallo - Islanda - Germania - Finlandia - Francia - Spagna e Gran Bretagna.
Il 27 gennaio finalmente anche in Italia su etichetta Mescal, verrà distribuita la versione inglese di Ballate Per Piccole Iene, l'album dei grandi numeri e delle enormi soddisfazioni (finalisti nel Premio Tenco – Miglior disco dell’anno per il M.E.I. – tra i 5 migliori album dell’anno per il sondaggio tra i giornalisti italiani pubblicato su Musica e Dischi – miglior tour dell’anno per l’associazione dei promoters italiani – 2° posto nella classifica Fimi Nielsen) per la band di Manuel Agnelli. Ballads For Little Hyenas sarà presentato live il 10 gennaio all' Exhaus di Trier (Germania), mentre il 12 gli Afterhours suoneranno all'Eurosonic di Groningen (Olanda); da marzo 2006 l'album verrà inoltre licenziato anche dalla neyorkese One Little Indian (che non dipende direttamente dalla label inglese), in Nord America e Stati Uniti. Contemporaneamente la band sarà impegnata in un lungo tour attraverso l'Europa che toccherà ovviamente anche l'Italia, mentre in estate saranno gli USA ad ospitare il sound degli Afterhours.

Passando a febbraio, vanno segnalate due pubblicazioni che inaugurano il secondo mese del 2006, entrambe programmate per venerdì 10.
La prima fa capo al secondo capitolo Neve Ridens (Ridens) a firma di Marco Parente, della quale abbiamo già parlato in riferimento all’omonimo o quasi, singolo.
La seconda riguarda l’esordio discografico in veste di solista di LeLe Battista, già frontman dei La Sintesi, formazione scioltasi alla fine del 2002. L’autore di Ho mangiato la mia ragazza, a questo punto affronta un percorso che tra le mille vicissitudini, lo porta a comporre i brani che fanno parte del suo nuovo e struggente lavoro che ha come tema portante “Le Ombre": l'album elabora in molti testi i concetti e i pregiudizi che sono influenzati da questo fenomeno.
Le Ombre, scritto in collaborazione con Giorgio Mastrocola (già chitarrista dei La Sintesi e di Franco Battiato) contiene tre brani realizzati da Celso Valli, produttore, arrangiatore e direttore d'orchestra tra i più apprezzati.
Tra la fine di febbraio e la metà di aprile, infine, vedranno la luce il nuovo lavoro dei Mau Mau, a distanza di cinque anni dal precedente, realizzato tra Brasile, Francia e Italia e il terzo album dei Fiamma Fumana, che si presenteranno al pubblico internazionale con la nuova vocalist, Lisa Kant.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.