Comunicato Stampa: Noa' diventa 'Una voce di Napoli'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

NOA’
“La Voce d’Israele” diventa anche “una Voce di Napoli”
A SUD LUNA NOVA

QUESTO IL TITOLO DEL CONCERTO SPETTACOLO in programma in prima assoluta al TEATRO COMUNALE DI CASERTA MERCOLEDI 7 DICEMBRE che vedrà NOA interprete delle più belle e celebri canzoni napoletane

A sud luna nuova sarà anche un DVD in cui la voce di Noa farà da guida in un viaggio ideale alla riscoperta e valorizzazione del ricco patrimonio musicale e culturale napoletano e campano da un progetto di Nunzio Areni che parte da Caserta per coinvolgere tutto il mondo.
Una iniziativa a cui hanno dato la propria adesione altri grandi interpreti della canzone napoletana Enzo Avitabile, Mauro Di Domenico, Eduardo Bennato, Eugenio Bennato, Gianni Lamagna, Marcello Colasurdo, Antonio Sinagra, Mimmo Liguoro che presenti a Caserta il 7 dicembre saranno testimonial, insieme a Noa, del progetto

Sarà il Teatro Comunale di Caserta ad ospitare la prima del concerto che vedrà Noa interprete, per la prima volta, delle più famose canzoni napoletane accompagnata dal quartetto d’archi napoletano Solis String Quartet. La dolce e agguerrita cantante che tutti ricordano sui palcoscenici più importanti del mondo a fianco di Sting, Carlos Santana o del gruppo italo-palestinese Radio Dervish o ancora, in Vaticano, cantando per il Papa interprete di un'Ave Maria che ha commosso il mondo, debutterà al Teatro Comunale di Caserta mercoledì 7 dicembre in un concerto / spettacolo che sta già richiamando grande attenzione ed interesse in tutta Italia.
Nel concerto campano la voce di Noa che mescola armoniosamente jazz, rock americano e armonie mediorientali, prestata per la prima volta all’interpretazione della canzone napoletana, una delle espressioni artistiche italiane più famose nel mondo, uno dei simboli di Napoli e della Campania nel mondo, sarà accompagnata dalla proiezione di immagini e suggestioni di Napoli. Il progetto, ideato è realizzato da Nunzio Areni, musicista, tra i fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare, ricercatore di musica antica e popolare del mediterraneo, direttore artistico del Teatro Comunale di Caserta nasce dall’impegno di Areni a favore della salvaguardia e della valorizzazione del patrimonio di musica e cultura popolare di cui è ricca la Campania. Areni è da anni impegnato nella ricerca di canoni moderni da affiancare alla tradizione per favorire il dialogo tra culture e generazioni diverse e riscoprire in chiave moderna il fascino delle melodie mediterranee ed in particolare napoletane che nella storia della musica hanno dimostrato di possedere quei requisiti di universalità che hanno portato sulla bocca di tutti ritornelli come Te Voglio Bene assaje. Un percorso che lo ha appunto portato a NOA “ la cui sincerità e il cui slancio comunicativo, durante i concerti, sono in grado di rappresentare a pieno tutto il fascino della musica napoletana – dichiara Areni-. Ho trovato in Noa l’interprete ideale per questo progetto che non si fermerà al concerto. Lo spettacolo diventerà infatti un prodotto multimediale che vuole abbinare all’emozione dello spettacolo dal vivo nei teatri della Campania un viaggio ideale nella cultura napoletana e campana. Un viaggio in musica, guidati dalla voce calda ed espressiva di Noa attraverso i mille volti della cultura campana fatta di luoghi di interesse storico artistico, tradizioni, sapori, colori unici ed.irripetibili Il concerto di Noa sarà replicato al Teatro di Caserta il 10 e 11 dicembre mentre sarà in febbraio al Teatro G. Verdi di Salerno e in marzo al Teatro C. Gesualdo di Avellino, per poi prevedere una ripresa della circuitazione a partire da giugno 2006 in alcuni siti monumentali e beni culturali della Campania per il perfezionamento delle registrazioni audio e per l’acquisizione del materiale visivo necessari alla produzione del prodotto multimediale. Il DVD sarà presentato e distribuito nelle più accreditate vetrine e mostre mercato del disco e dell’audiovisivo (Festival Cortometraggi, Festival medio e lungometraggi cinematografici e televisivi, meeting culturali internazionali, mostre mercato del turismo e dei beni culturali in Italia ed Europa) Una sintetica scheda artistica

A SUD LUNA NOVA è uno spettacolo di canzoni napoletane interpretate da una grande artista di lingua inglese e da un affermato quartetto di archi partenopeo. Protagonisti:
Noa, artista pop israeliana, impegnata da sempre sul fronte del dialogo tra Israele e Palestina, prima artista israeliana ad esibirsi davanti al Papa. Ha inciso tre album di grandissimo successo e collaborato con Pino Daniele, Carlos Santana, Pat Metheny, Al Di meola, ha inciso la canzone sul tema de La Vita è Bella di Benigni e ha partecipato a Sanremo come ospite e al Live 8 di Luglio da Roma.

Solis String Quartet, quartetto d’archi napoletano che ha vinto Sanremo in coppia con Elisa, e ha collaborato con il meglio degli artisti italiani e internazionali tra i quali citiamo Edoardo Bennato, Katia Ricciarelli, Gianna Nannini, PFM, Elisa, Andreas Wollenweider, Dulce Pontes e Noa.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.