File sharing, slitta l'ultimatum a KaZaA

File sharing, slitta l'ultimatum a KaZaA
Avranno tempo fino al febbraio 2006 (e non fino al 5 dicembre prossimo come era stato detto inizialmente), i gestori del popolarissimo programma peer-to-peer, per mettere in funzione un sistema di “filtri” tecnologici destinati a individuare ed espellere dal network i file pirata e non autorizzati: altrimenti dovranno chiudere tout court. Questo l’ultimatum che i giudici australiani hanno lanciato alla società Sharman Networks, e che peraltro non giunge inatteso dopo la sentenza che lo scorso settembre aveva dichiarato KaZaA corresponsabile per le violazioni di copyright commesse dai suoi utenti, stimati tuttora in oltre 100 milioni di persone nel mondo (vedi News).
Contro la decisione Sharman Networks ha presentato ricorso in appello, ma intanto l’ingiunzione del tribunale le impone di modificare lo status quo da qui a poco più di tre mesi. “E’ ora che servizi come KaZaA cambino modo di operare: mettano dei filtri, rispettino le leggi o facciano strada ad altri che stanno cercando di costruire un mercato legale della musica digitale” ha commentato John Kennedy, presidente dell’associazione internazionale dei discografici IFPI.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.