Comunicato Stampa: Si è conclusa la nona edizione di Vocidomani 2005

Comunicato Stampa: Si è conclusa la nona edizione di Vocidomani 2005
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

RON ED EUGENIO FINARDI alla finale di VOCIDOMANI 2005

Si è conclusa la sera di giovedì 17 novembre presso il teatro Massimo la nona edizione del concorso per nuove proposte musicali VOCIDOMANI, festival città di Pescara, patrocinata dall’assessorato alla cultura della Regione Abruzzo, da quello al Turismo del Comune di Pescara e dall’Abruzzo Promozione Turismo.

Vincitori della kermesse secondo la giuria presieduta dalla nota firma del giornalismo musicale itaiano, Franco Zanetti, i laziali MELIDIA, che si sono imposti con l’incisiva Un Varco su un ristretto novero di finalisti proveniente da varie aree italiane.

Premio speciale “Il Tempo” agli emiliani “Proxima Luna” (Un giorno normale), mentre si sono fatti notare il veneto Stefano Centomo (premio Kiss Kiss Network per il suo Lattina Vuota), l’umbra Cinzia Catalucci (L’eccezione) premiata dall’etichetta discografica Step Musique, il molisano Raif (premio rockol/musicaitaliana.com) e gli abruzzesi In Out (premio giuria universitaria).

Ospiti davvero di riguardo, Eugenio Finardi – che con la propria band ha rivisitato alcuni classici del repertorio rock-blues americano – e RON, la cui esibizione in acustico è risultata profondamente intima e suggestiva. L’artista ha anche parlato della propria iniziativa a favore della ricerca sulla sclerosi multipla amiotrofica, “Ma quando dici amore”, disco di duetti con alcuni tra i suoi colleghi più noti, da Loredana Berté a Baglioni, da Jovanotti a Carmen Consoli.

Tra gli altri artisti più interessanti – tutti rigorosamente live - la band La Differenza (seconda a Sanremo 2005 nella categoria giovani), il chitarrista acustico Paolo Giordano ed il cantautore romano Pinomarino, già premio Ciampi e recentemente protagonista al Tenco.

Tutti gli ospiti sono stati ringraziati dagli assessori presenti attraverso targhe-ricordo della serata.

Malgrado l’inevitabile disagio di aver dovuto collocare eccezionalmente la finale in autunno piuttosto che sul grande palco estivo del Teatro del Mare di Pescara, con tutto ciò che ne consegue in termini di pubblico, la serata ha espresso appieno il talento dei ragazzi selezionati, soltanto otto su alcune centinaia di partecipanti iniziali ed è stata illuminata dal fascino dei prestigiosi personaggi presenti.
La conduzione è stata affidata all’adorabile v.j. Lucilla Agosti (All Music) ed al funambolico speaker Enzo Appignani.

Dai prossimi anni Vocidomani tornerà in estate, arricchita ed in una forma completamente rinnovata.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.