Matrimonio di Christina Aguilera, altri particolari

Matrimonio di Christina Aguilera, altri particolari
Si aggiungono altri particolari, sebbene non molti visto il documento fatto firmare agli ospiti e del quale Rockol ha riferito durante lo scorso fine settimana, sul matrimonio di Christina Aguilera. La cantante ha detto "sì" al fidanzato Jordan Bratman, dirigente discografico, al calar del sole di sabato 19 novembre presso la tenuta vinicola di Napa Valley, California. A riparare gli sposi ed i loro invitati dagli sguardi indiscreti era stato montato un grande tendone al limitare del bosco che sorge alle spalle della villa padronale. I paparazzi, di fronte alla totale "blindatura" del posto, non hanno potuto fare altro che riprendere il tendone da bordo di un elicottero. Tra gli invitati spiccavano Justin Timberlake, amico di Christina dai tempi del "Mickey Mouse Club", la sua fidanzata Cameron Diaz e Drew Barrymore.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.