Ancora voci su Sony BMG: 'I due capi sono incompatibili, uno deve andarsene'

Ancora voci su Sony BMG: 'I due capi sono incompatibili, uno deve andarsene'
Andrew Lack (Sony) e Rolf Schmidt-Holtz (BMG), i due boss che stanno in cima alla piramide della major discografica, non possono più convivere e il loro diretto superiore, Sir Howard Stringer, dovrà decidersi a buttarne uno dalla torre: questo almeno è quanto sostengono fonti interne all’azienda riprese dalla stampa americana.
La situazione, già parecchio tesa, si sarebbe aggravata dopo il grave incidente di percorso dei Cd che rischiano di infettare i computer con i loro programmi anticopia (vedi News), un brutto contraccolpo di immagine ed economico (sul mercato ci sarebbero 5 milioni di pezzi da ritirare e rimpiazzare) per cui ora sembra necessario trovare un capro espiatorio. Lack, da tempo nel mirino per un carattere e uno stile di direzione che non piace a molti suoi sottoposti (vedi News), sembrerebbe il bersaglio ideale. Ma anche Schmidt-Holtz, che fino a qualche giorno fa sembrava il candidato più probabile alla sua sostituzione, avrebbe deteriorato la sua posizione: qualcuno, ai massimi livelli di Sony BMG, lo accuserebbe di non aver fatto abbastanza per evitare che sul collega rivale filtrassero all’esteno notizie poco lusinghiere. Quel che è certo, sostiene la “talpa” in contatto con gli organi di stampa, è che la situazione “è diventata insostenibile e qualcosa deve cambiare”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.