P. Diddy litiga in diretta radiofonica con i Lox

Durante un’intervista in una radio di New York i Lox hanno ribadito il loro disprezzo nei confronti di Sean “Diddy” Combs.

Il gruppo, scoperto e lanciato da Combs, pubblicò il primo album per la Bad Boy Entertainment nel 1998: “Money, power, respect”. Dopo aver organizzato “Free The Lox”, campagna per convincere Diddy a liberarli dal loro contratto con la sua etichetta, il gruppo firmò con la Ruff Ryders/Interscope. “Immaginate di lavorare per anni e anni con qualcuno che cerchi sempre di mettervi i bastoni tra le ruote” (alludendo a Combs). “Alla fine passi più tempo nello studio di un avvocato, che in studio di registrazione”, ha dichiarato Jadakiss del trio The Lox durante l'intervista. Nel giro di pochi minuti è arrivata una telefonata da Diddy: “Se avete qualcosa da dirmi, abbiate il coraggio di dirmelo in faccia. Siamo persone d’affari, no? Siamo adulti, no? Non sono vostro nemico, perciò non approfittate del mezzo radiofonico per infangarmi, facendo credere che io abbia preso qualcosa da voi che non mi appartiene. Vi ho più volte invitato a risolvere con me direttamente la situazione e l’invito è ancora valido”. Immediatamente, Jadakiss ha così replicato: “E tu non chiamare la radio per fare la parte del buon samaritano. Tu sei solo un ladro e un codardo”. Da quel momento in poi la conversazione è degenerata, tanto che nessuna delle dichiarazioni delle due parti coinvolte è risultata comprensibile. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.