Comunicato Stampa: 'Natale in Vaticano - Concerto per le Missioni d'Oriente'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Sabato 3 dicembre 2005, alle ore 18, nell’Aula Paolo VI in Vaticano, ideato ed organizzato dalla prime Time Promotions in collaborazione con la Compagnia di Gesù, si svolgerà “NATALE IN VATICANO – Concerto per le Missioni d’Oriente”.
L’evento musicale si propone quest’anno di sensibilizzare il grande pubblico al tema della vocazione missionaria della Chiesa e di raccogliere fondi per sostenere le Missioni nell’Est asiatico. Un po’ perché questo tema sta particolarmente a cuore al nuovo Papa Benedetto XVI, un po’ perché il 2006 è stato proclamato “Anno Saveriano” in onore del patrono delle Missioni, San Francesco Saverio, del quale ricorre il quinto centenario della nascita, e il concerto ne segna ufficialmente l’apertura.
In onore di Francesco Saverio il programma del concerto ospiterà alcuni brani inediti di un musical sulla vita del santo, “Xavier – sognando la Cina” (Musiche di Enrico Blatti, testi di Ennio Speranza) mentre Giancarlo Giannini rievocherà, di quella intensa vita, le tappe e il senso.
Gli artisti che si avvicenderanno sul palcoscenico, nel segno dell’incontro tra le diversità di paesi, culture, religioni, esperienze di vita, ideali, generi e stili musicali, arriveranno da tutto il mondo per sottolineare, una volta di più, l’universalità della Chiesa.
A rappresentare gli USA ci saranno i tradizionali gruppi Gospel che quest’anno saranno due, il Benedict Gospel Choir di Columbia e il Chicago High Spirit. Dal Canada, un grandissimo di ieri e di sempre, Paul Anka. Dall’Irlanda ritorna, dopo lo scioglimento dei Cranberries, Dolores O’Riordan, mentre dal Brasile arriva Daniela Mercury e dal Sudafrica Miriam Makeba, che con questa partecipazione al Concerto chiude ufficialmente le esibizioni pubbliche della sua storica carriera artistica.
Un coro che possiamo considerare multinazionale e multietnico è il Milk, Chocolate and Honey – FAO Children Choir, una formazione di bambini di tutti i continenti. Per l’Italia avremo alcuni big della canzone: Claudio Baglioni, Riccardo Cocciante, Gigi D’Alessio (che si esibisce insieme a Gigi Finizio e Sal Da Vinci), i Negramaro, Alex Britti, Mango. Accanto ad essi, giovani jazzisti di grande talento come Nicky Nicolai e Stefano Di Battista Quartet, Dolcenera, Giada Nobile. A rappresentare il mondo della lirica un giovane tenore, Gian Luca Terranova, recente autore e interprete di un musical su Caruso.
Oltre ad interpretare melodie natalizie tradizionali e grandi hit del loro repertorio, gli artisti duetteranno tra loro in esecuzioni del tutto originali, che non hanno riscontro nella loro produzione discografica.
Tutti i brani sono arrangiati dal Maestro Renato Serio che dirige la Fondazione Orchestra Sinfonica di Palermo ed è accompagnato dal coro S.A.T.&B. e dal Coro Filarmonico della FAO.
Il concerto verrà messo in onda da Canale 5 alle ore 21 del 24 dicembre, in contemporanea con il network radiofonico nazionale RTL 102,5. I biglietti del concerto sono in vendita direttamente presso la Prime Time Promotions al numero 06-68136738, presso gli sportelli Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Toscana, Banca Agricola Mantovana, o chiamando la Universal Ticket al numero unico nazionale 199.10.99.10.
Vedi anche il sito www.concertodinatale.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.