Comunicato Stampa: Progetto 'Tiarif 790000' al Time Zones 2005

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


TIME ZONES 2005 - XX EDIZIONE
PRESENTA DOMANI A BARI

IL PROGETTO SPECIALE “TIARIF 790000”
CON GIOVANNI SOLLIMA, MAURO PAGANI E GIOVANNI DAMIANI PER LA PRIMA VOLTA INSIEME SUL PALCO

Per la sua XX edizione il festival Time Zones (a Bari, dal 28 ottobre al 29 novembre) ha chiesto la partecipazione speciale a due amici del festival, due musicisti che son stati ospiti delle passate edizioni: il violoncellista palermitano GIOVANNI SOLLIMA ed il solista di mille suoni MAURO PAGANI (accompagnati dal percussionista Giovanni Damiani), che domani presenteranno il progetto speciale, in anteprima assoluta, TIARIF 790000 presso il Palamartino di Bari (inizio spettacolo: ore 21.00).

Due musicisti che prima d’ora non si erano mai incontrati, lontani geograficamente, lontani anagraficamente ma molto vicini nell’approccio alla musica.

Due storie artistiche contraddistinte da una forte vocazione nella ricerca di nuove soluzioni, uno sguardo a 360° che li colloca ai vertici di quella zona, sicuramente non affollata, della composizione contemporanea, che i francesi definiscono sans frontiere e che in Italia, viene chiamata musica di qualità.

Le popolazioni del deserto non misurano le distanze in Km, l’unità di misura che usano si chiama Thiarif ed è la distanza che separa una duna dalla duna successiva, uno spazio rilevabile solo da occhi che sanno guardare oltre lo sguardo con un’ idea di tempo diversa.
Tra Milano, città di Mauro Pagani e Palermo, patria di Sollima, ci potrebbero essere più o meno 790000 TIARIF (italianizzato), da qui il titolo dello spettacolo.

Una delle idee base, che hanno fatto nascere il festival Time Zones, accanto al desiderio di esplorare i territori musicali poco conosciuti, è che le barriere rigide tra generi e stili facessero male alla musica. Gli strumenti per poter essere coerenti con questa affermazione sono state le ”produzioni originali” che il festival ha messo in cantiere in questi 20 anni. Incontri spesso al limite del possibile, per i quali gli organizzatori di Time Zones hanno dovuto faticare molto, a volte, anche per convincere gli stessi musicisti coinvolti.

Spettacoli come John Zorn con Arto Lindsay (87), Caetano Veloso con gli Ambitious Lovers (89) Morricone con una grande Orchestra (90), sono episodi spesso unici che hanno costituito il vero valore aggiunto di Time Zones.

QUESTI I PROSSIMI APPUNTAMENTI DEL FESTIVAL TIME ZONES 2005:
12 novembre –ARTO LINDSAY trio (USA) - ore 21.00 – presso Palamartino – Bari
16 novembre - COCOROSIE (Canada) - ore 21.00 – presso Palamartino – Bari
25 novembre HAPPY BIRTHDAY TIME ZONES - KONKIDUET (Francia) - ANTICA PASTICCERIA DIGITALE - Bari
29 novembre : ZEENA PARKINS and IKUE MORI (USA) – ore 21.00 – presso Auditorium Vallisa – Bari

Per informazioni al pubblico: 080.5581587 - www.timezones.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.