R. Kelly denuncia di nuovo Jay-Z

R. Kelly denuncia di nuovo Jay-Z
R. Kelly ha ancora parecchi conti in sospeso con l’ex amico Jay-Z. Il cantante r&b ha sporto nuovamente denuncia nei confronti del rapper, stavolta denunciando che Tyran Smith (il suo assalitore) lo avrebbe aggredito perché istigato proprio da Jay-Z. Secondo il cantante, il rapper e attuale presidente della Def Jam avrebbe ricompensato il gesto dello scorso anno al Madison Square Garden (vedi News) con un buon posto di lavoro per Smith nell’etichetta. Gli avvocati di Jay-Z rispondono così a quest’ennesima provocazione: “R. Kelly vuole solo spostare l’attenzione dal suo imminente processo per pornografia minorile”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.