Sony BMG, Schmidt-Holtz successore di Andrew Lack?

Sony BMG, Schmidt-Holtz successore di Andrew Lack?
L’ex dirigente della rete televisiva NBC, a quanto pare, si è fatto ben pochi amici in Sony BMG, a dispetto della stima che il numero uno di Sony Corp., sir Howard Stringer, continua a nutrire nei suoi confronti. Tanto che si sono già scatenate le ipotesi su chi potrebbe sostituirlo sulla poltrona presidenziale della major, se davvero tra sei mesi il suo contratto non verrà rinnovato. In realtà l’unico nome plausibile sembra essere quello di Rolf Schmidt-Holtz, il numero 2 che attualmente ricopre nell’organigramma incarichi non operativi (vedi News): lui pure di formazione non discografica (arriva dal settore radiotelevisivo) ma più accomodante – a quanto si dice - di carattere e con i galloni conquistati sul campo ai tempi in cui reggeva le sorti di BMG. Il manager tedesco è naturalmente caldeggiato dalla fazione Bertelsmann che spinge per il licenziamento di Andrew Lack (vedi News), ma bisognerà vedere che ne pensa la controparte Sony.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.