Goo Goo Dolls: «Non siamo solo quelli di 'Iris'»

I Goo Goo Dolls hanno compiuto un piccolo tour promozionale in Italia: Rockol ha incontrato il trio fresco di tre nominations per i Grammy Awards. E tutto, o quasi, grazie al singolo "Iris", tratto dal film "City of angels". «Non ci aspettavamo un successo simile», dice John Rzeznik, frontman e autore del brano. «Ben venga; ma ovviamente speriamo che grazie a questa canzone la gente scopra anche che siamo un gruppo rock con sei album all'attivo». E se il suono del gruppo è cambiato, è anche perchè i suo i componenti si sentono più maturi. «E' vero, all'inizio ci sentivamo più vicini al punk. Ma oggi ho 33 anni, e credo che nessun rocker che faccia questo lavoro da più di dieci anni possa rimanere bloccato su quella che poteva essere la sua spinta iniziale», dice Rzeznik, che si inalbera quando gli si fa notare la sua somiglianza con Simon Le Bon. «In Italia ne siete tutti convinti», si lamenta. Colpa anche di "Rolling Stone", dove il Nostro è stato ritratto con un'elegante camicia di raso rosa e indicazioni sui suoi stilisti preferiti. Da segnalare, tra l'altro, che un giornalista di "Rolling Stone" era presente all'incontro per dare un'occhiata: sta seguendo i Goo Goo Dolls in giro per il mondo. Che abbiano deciso che sono la "next big thing"?
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.