Sony BMG, Bertelsmann non vuole più Andrew Lack come presidente?

Sony BMG, Bertelsmann non vuole più Andrew Lack come presidente?
Ancora “frizioni politiche” tra le due componenti di Sony BMG, secondo quanto riporta il New York Times: i tedeschi della Bertelsmann starebbero insistendo affinché ad Andrew Lack, attuale amministratore delegato della casa discografica, non venga rinnovato il contratto che scade tra sei mesi. Lack, ex presidente del network televisivo Nbc (vedi News), venne designato alla successione di Tommy Mottola in Sony Music nel gennaio del 2003, e quindi prima della fusione con BMG: fu poi lui ad architettare, da parte Sony, il “merger” con la casa discografica tedesca.
Il quotidiano newyorkese sostiene che lo scarso gradimento manifestato nei suoi confronti dagli uomini della Bertelsmann non è legato ai risultati economici conseguiti ma ad uno stile di direzione che gli avrebbe alienato le simpatie di “certi dirigenti sopra e sotto di lui”. Da sola, Bertelsmann non è nelle condizioni di esautorarlo: ma secondo il New York Times è difficile che la joint venture possa continuare ad essere retta da un uomo che non gode della fiducia di entrambe le fazioni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.