Comunicato Stampa. John Covach parla di Jimi Hendrix all'università di Bologna

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Dipartimento di Musica e Spettacolo dell’Università di Bologna
CIMES – Centro di Musica e Spettacolo
In collaborazione con:
IASPM Italiana (sez. italiana dell'International Association for the Study of Popular Music)
Mercoledì 19 ottobre 2005, ore 16
Auditorium, Via Azzo Gardino 65/a, Bologna

Conversazione di
JOHN COVACH
(Rochester, Eastman School of Music)
JIMI HENDRIX E L’ESPERIENZA PENTATONICA
Con esempi alla chitarra
John Covach è uno dei più noti studiosi di popular music.
Ha curato i volumi Understanding Rock, American Rock and the Classical Tradition e Traditions, Institutions, and American Popular Music. E’ in corso di pubblicazione il suo libro What's That Sound? An Introduction to Rock Music.

Come chitarrista, ha tenuto numerosi concerti negli Stati Uniti e in Europa, ed è membro del gruppo di progressive-rock “Land of Chocolate”.
John Covach parteciperà al Convegno internazionale “Composizione e sperimentazione nel rock britannico (1966-1976)” che si terrà presso l’Università di Pavia-Cremona dal 20 al 22 ottobre 2005.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.