Video on demand, Warner affida il catalogo a Mtv

In base a un accordo siglato tra gli stati maggiori delle due società, Mtv sarà il primo (e, almeno per ora, unico) fornitore di contenuti “wireless” a poter utilizzare video musicali del catalogo Warner Music per confezionare programmi “on demand” destinati ai possessori di telefoni cellulari 3G in tutto il mondo. I mini show e i video assemblati dall’emittente musicale e contraddistinti dai suoi celebri marchi televisivi (Mtv e Vh-1) saranno fruibili dagli utenti dei vari operatori di telefonia mobile in modalità differenti, streaming e downloading, in abbonamento o “alla carta” (pagamento con canone mensile o per singolo acquisto, rispettivamente). “La collaborazione con Mtv”, ha dichiarato il presidente e ceo della Warner Edgar Bronfman Jr., “metterà a disposizione dei nostri artisti, sia emergenti che affermati, nuove piattaforme per raggiungere i loro fan su scala globale”.
    In base a un accordo siglato tra gli stati maggiori delle due società, Mtv sarà il primo (e, almeno per ora, unico) fornitore di contenuti “wireless” a poter utilizzare video musicali del catalogo Warner Music per confezionare programmi “on demand” destinati ai possessori di telefoni cellulari 3G in tutto il mondo. I mini show e i video assemblati dall’emittente musicale e contraddistinti dai suoi celebri marchi televisivi (Mtv e Vh-1) saranno fruibili dagli utenti dei vari operatori di telefonia mobile in modalità differenti, streaming e downloading, in abbonamento o “alla carta” (pagamento con canone mensile o per singolo acquisto, rispettivamente). “La collaborazione con Mtv”, ha dichiarato il presidente e ceo della Warner Edgar Bronfman Jr., “metterà a disposizione dei nostri artisti, sia emergenti che affermati, nuove piattaforme per raggiungere i loro fan su scala globale”.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.