Guano Apes, il rock alternativo incontra snowboard e orologi

Guano Apes, il rock alternativo incontra snowboard e orologi
Per essere un gruppo di sapore alternativo, i tedeschi Guano Apes si stanno facendo un nome grazie a due oggetti inconsueti: uno snowboard e un orologio. E' stato grazie ai campionati europei di snowboard (dei quali era canzone ufficiale) che la loro "Lord of the boards" ha catturato l'attenzione dapprima degli sportivi, e poi via via di altre categorie umane. Poi è toccato a "Open your eyes" di essere scelta come sottofondo di uno spot che reclamizza un orologio.
«Non vorrei che la gente pensasse che siamo un gruppo costruito a tavolino», dice la 23enne Alexandra, cantante del gruppo formatosi nei pressi di Hannover. «Siamo un gruppo con una certa esperienza "live"; è semplicemente accaduto che ci abbiano chiesto quei due pezzi. Se poi oggi è difficile farsi conoscere senza queste "casse di risonanza", non è colpa nostra. La cosa pericolosa è farsene travolgere. Abbiamo dovuto fare un video per dimostrare che non sappiamo usare lo snowboard, così la gente ha capito che era solo una canzone, non il nostro inno».
Alexandra caratterizza il gruppo oltre che per la voce piena, per la grinta con cui interpreta le canzoni sul palco. «Sono me stessa. Non sarei capace di essere caruccia e delicata come dovevano essere le cantanti fino a qualche anno fa... Per fortuna i tempi sono cambiati». Vederla sul palco per il momento non sarà semplice: il gruppo spera di essere in Italia per qualche data nei festival estivi; ma la prevista partecipazione al Beach Bum Festival di Jesolo è "saltata" a causa dei loro impegni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.