Comunicato Stampa: Clem Snide, unica data italiana a La Casa 139

Comunicato Stampa: Clem Snide, unica data italiana a La Casa 139
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

DA NEW YORK IN UNICA DATA ITALIANA UNA FORMAZIONE CHE STUPIRA’ GLI APPASSIONATI DI COUNTRY-FOLK

CLEM SNIDE in concerto
Giov. 6 OTTOBRE 2005 – Milano (LA CASA 139)
dalle 22.00 – ingr. 5 euro

Attivi dal 1991 i Clem Snide (che hanno preso il loro nome da un personaggio de "Il Pasto Nudo" di William Burroughs) sono una interessantissima band di New York con ben cinque album all’attivo e un discreto successo nella scena indipendente Made in USA. Paragonati spesso ad artisti del calibro di Lambchop, Palace, Bonnie Prince Billy, Smog e Cat Power, i Clem Snide sotto la guida del loro leader Eef Barzelay hanno sviluppato uno stile del tutto proprio, dove le melodie pop si fondono alla perfezione con influenze che vanno dal jazz al country fino al folk. Reduci dalla partecipazione al South By Southwest Festival i Clem Snide hanno dato alle stampe il loro sesto lavoro intitolato End Of Love (uscito per Fargo Records – distrib Self). Il disco, prodotto dallo stesso Barzelay, rispetto al precedente Ep Beutiful (che conteneva una strepitosa cover dell’hit di Christina Aguilera!!!) sembra porsi in maniera del tutto differente in quando alle atmosfere bizzarre, in cui il rock spesso incontrava il jazz, si è sostituito un sound più raffinato in cui non è difficile trovare spunti country rock e folk e questo grazie anche all’apporto di membri dei Lambchop e dei Crooked Fingers. A giovarne è senza dubbio il songwriting di Barzelay che sembra avere trovato la sua perfetta ambientazione come dimostra la trascinante title track che apre il disco, un perfetto brano pop rock dall’impatto assai radiofonico. Il disco però riserva numerose sorprese sospeso com’è tra slanci di vigoroso pop rock, momenti intimistici di ballate semi-acustiche soffuse ed avvicinamenti al country-soul. Si rimane rapiti anche dalle congiunzioni dagli andamenti jazzy che portano i Clem Snide ad essere vicini con le loro canzoni al mondo dei Cousteau che a quello dei grandi classici del jazz.

Consigliato a chi ama: Lambchop, Bonnie Prince Billy, Smog

INGRESSO: 5 euro + tessera Arci
INIZIO CONCERTO: ore 22.00

Indirizzo – La Casa 139 : Via Ripamonti 139 Milano

www.lacasa139.com - www.dnaconcerti.com TEL. 339.4355906
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.