Vuoi un disco di Garth Brooks? Lo trovi solo da Walmart

Vuoi un disco di Garth Brooks? Lo trovi solo da Walmart

Alla faccia della libertà di scelta del consumatore: una volta esaurite le scorte di magazzino in possesso della sua ex casa discografica, i dischi vecchi e nuovi di Garth Brooks, stella (in temporaneo ritiro volontario) del country Usa, si potranno acquistare in America soltanto da Walmart, la grande catena di supermercati a cui molti cittadini statunitensi ricorrono per qualunque acquisto, dai prodotti di elettronica di consumo agli articoli di arredamento, dal necessario per il bricolage agli animali domestici.

Lo ha deciso lo stesso Brooks che, sciolto definitivamente nei mesi scorsi il lungo sodalizio con la Capitol/EMI (vedi News), è tornato in possesso di tutti i suoi master e di un catalogo discografico che vanta 15 album e cifre record di vendita (oltre 100 milioni di copie complessive, risultato tuttora imbattuto nella categoria degli artisti solisti).
L’accordo di esclusiva commerciale con Walmart (che include anche il sito Internet e il club di vendite per corrispondenza controllati dal colosso della distribuzione) gli deve aver fruttato anticipi molto sostanziosi, anche se nessuna cifra è trapelata finora neppure sui siti “gossip” del music business: in cambio, Brooks promette ai suoi fan contenuti appetitosi e prezzi imbattibili, anche se di dischi nuovi (dopo “Scarecrow” del 2001) non se ne parla, dato che il quarantatreenne cantante con cappello da cowboy incorporato ha ribadito l’intenzione di starsene fermo fino al 2015, per dedicare le sue attenzioni all’educazione familiare e scolastica dei figli. Per l’autunno è tuttavia annunciato un cofanetto retrospettivo con inediti: non se ne conosce ancora il contenuto ma è già noto il prezzo al pubblico, che sarà intorno ai 25 dollari.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.