Comunicato Stampa: Dredg live al Transilvania di Milano

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

DNA CONCERTI Presenta:

TRA I NOMI PIU’ IMPORTANTI ED INTERESSANTI DEL NUOVO SENTIRE DEL ROCK DURO E PSICHEDELICO MADE IN USA DA NON LASCIARSI SCAPPARE CI SONO DREDG
Per la prima volta in Italia dal vivo
Lun. 19 settembre 2005 – Milano – TRANSILVANIA LIVE
Inizio concerto h. 21.00 – ingresso 10 euro (tbc)

Una delle migliori band in circolazione in unica data italiana per l’apertura della stagione dei concerti invernali di caratura internazionale!

I membri dei Dredg crescono nella piccola città Californiana Los Gatos, iniziano a suonare da giovanissimi quando ancora frequentano il liceo, i loro primi concerti sono datati 1996, le radici musicali spaziano dal rock al jazz, all'ambient al drum and bass, dal metal alla musica tribale. Difficile etichettare, classificare il loro sound, la loro musica è molto originale e, seppure dura nei contenuti e nelle sonorità, risulta ricca di atmosfere, assolutamente dedicata ai "palati più fini". Dopo gli Ep indipendenti Conscious (1996) e Orph (1997) nel 1998 arriva il primo vero e proprio album Leitmotif, che porta i Dredg a fare la conoscenza con un pubblico più vasto, oltre che guadagnarsi l’attenzione da parte di molte labels importanti, tra cui la spunta una importante major, la Interscope che nel 2000 ripubblica con successo di critica e pubblico (soprattutto negli USA) l'album. Due anni dopo è la volta dello straordinario, celestiale, El Cielo (2002). Ora a tre anni di distanza da quello che molti hanno identificato come uno dei migliori lavori rock dell’ultimo periodo storico, i Dredg tornano con un nuovo ed imperdibile disco, Catch Without Arms e per la prima volta arrivano in Italia a presentarlo dal vivo, il 19 settembre al Transilvania Live di Milano (via Paravia 53).
Con un sound tortuoso, tirato e virato verso l’estremo del rock, estremo non in senso metal ma in senso di psichedelia e sperimentazione, i Dredg con il nuovo lavoro trasportano le esperienze celestiali di un rock spaziale che avevano proposto con El Cielo, verso una dimensione di maggiore assimilabilità con Catching Without Arms, spostando gli estremi verso un riavvicinamento alla forma canzone come fatto in precedenza sia da loro stessi che da band importantissime come The Mars Volta, Tool o A Perfect Circle. La musica di questi quattro ragazzi americani non ha nulla da invidiare ai nomi sopra citati, anzi se è possibile va oltre il concetto di rock sperimentale ed ardito, in una ricerca sonora i cui risultati sono davvero invidiabili e che meriterebbero di certo una maggiore attenzione da parte dei più grossi media che in Italia non hanno mai seguito bene l’evolversi sonoro del gruppo. Insomma i Dredg sono una eccezionale band da scoprire e di cui innamorarsi…

Formazione sul palco: Gavin Hayes (Voce), Mark Engles (Chitarra), Drew Roulette (Basso), Dino Campanella (Batteria e Tastiere).

Info al pubblico: DNA Concerti (www.dnaconcerti.com) - tel. 06.47823484
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.