Long Beach dedica una settimana al rapper Warren G.

Fino al 6 agosto a Long Beach si terrà la “Warren G. week”. Il rapper (nome completo, Warren Griffith III) si è infatti guadagnato la stima della sua comunità californiana, grazie ai numerosi contributi ad opere di sviluppo ed espansione, tanto che il sindaco, Beverly O'Neall ha deciso d’istituire la “settimana di Warren G”. “Warren G. è sempre rimasto fedele a Long Beach e ha aiutato gli altri a superare le avversità e costruire un futuro migliore. Ringraziamo la città di Long Beach per aver riconosciuto le sue molte attività umanitarie”, si legge nel comunicato ufficiale di Wron G, zio e manager del rapper. Tra le tante attività previste in questa speciale settimana, un concerto benefico dell’artista con molti ospiti speciali. Nel frattempo, Warren G. si prepara anche alla pubblicazione del suo nuovo album, “In the mid-nite hour” il prossimo 27 settembre.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.