Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 29/07/2005

Century Media (Napalm Death, Lacuna Coil) in tutta Europa con la EMI

Century Media (Napalm Death, Lacuna Coil) in tutta Europa con la EMI
L’etichetta per cui incidono i Napalm Death, i Dark Tranquillity, i Nevermore (disco in uscita in questi giorni, “This godless endeavour”) e gli italiani Lacuna Coil ha deciso di rafforzare i vincoli internazionali con la EMI Music, che attraverso la sussidiaria Caroline ne distribuisce da parecchi anni i prodotti negli Stati Uniti. La collaborazione tra la indie tedesca e la major inglese si estende di conseguenza all’Europa, all’Africa e al Medio Oriente, dove i nuovi accordi di licenza e di distribuzione entrano in vigore a partire da questo mese e alla scadenza dei contratti territoriali precedenti (in Italia, dove il catalogo è in mano alla Self, dovrebbe succedere da novembre).
E’ la prima volta che la Century Media decide di affidarsi per la distribuzione europea ad un’unica società : “La EMI”, ha spiegato Oliver Withöft (managing director di Century Media per UK e USA), “capisce il mercato indipendente, e ha una forte presenza a livello locale che ci aiuterà a sviluppare i successi dei nostri artisti nel mondo”; mentre il presidente/amministratore delegato della major in Europa Continentale, Jean-François Cecillon, ha sottolineato come i generi hard rock ed heavy metal, campo di specializzazione della Century Media, “continuano ad essere estremamente popolari in Europa e in tutto il mondo”.
Fondata nel 1989 a Dortmund da Robert Kampf, la Century Media conta oggi su un roster di oltre 70 artisti e sedi internazionali a Londra, negli Stati Uniti e in Brasile; in Italia continuerà ad operare l’ufficio promozione di Century Media Italy allestito presso la Spin-Go!