Gli album rock più attesi del 2022

O almeno nella prima metà di quest'anno
Gli album rock più attesi del 2022

Come accade per il vino, anche per il rock è sempre difficile stabilire in anticipo quale genere di annata ci si deve aspettare, le variabili sono molte ed imprevedibili, come solo il futuro, per sua definizione, sa esserlo. Parlando di solo rock, sulla qualità solo l'ascolto potrà confortare l'attesa che alcuni album hanno generato, al loro annuncio, nel pubblico. A seguire vi proponiamo una lista di dischi elencati per data di pubblicazione che, per l'alto lignaggio dei loro interpreti, porta con sé una certa quale aspettativa.

21 gennaio – John Mellencamp - “Strictly a One-Eyed Jack”. In tre brani del disco è coinvolto Bruce Springsteen.

28 gennaio – Jethro Tull - “The Zealot Gene”. E' il primo disco della formazione britannica in 19 anni.

11 febbraio – Eddie Vedder - “Earthling”. Nel disco insieme al frontman dei Pearl Jam Stevie Wonder, Elton John, l'ex Beatle Ringo Starr, Glen Hansard, il batterista dei Red Hot Chili Peppers Chad Smith e l'ex chitarrista dei Red Hot Chili Peppers Josh Klinghoffer.

11 febbraio - Slash Featuring Myles Kennedy and the Conspirators - “4”. Quattro anni dopo il chitarrista dei Guns N'Roses torna con il quarto album insieme a questa band.

25 febbraio – Tears for Fears - “The Tipping Point”. Roland Orzabal e Curt Smith, non pubblicano un album da 17 anni.

11 marzo – Bryan Adams - “So Happy It Hurts”. Il quindicesimo album del musicista canadese è nato durante il periodo del lockdown.

8 aprile – Jack White - “Fear of the Dawn”. Nel 2022 l'ex leader degli White Stripes ha in programma di pubblicare due dischi, il secondo “Entering Heaven Alive” è previsto per il 22 luglio.

27 maggio – Liam Gallagher - “C'mon You Know”. Terzo capitolo della carriera solista dell'ex cantante degli Oasis.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.