SIAE, il presidente Mogol ricorda David Sassoli

‘Un grandissimo rappresentante nelle istituzioni europee che ha dimostrato forte sensibilità anche per i temi della tutela dei diritti degli autori’
SIAE, il presidente Mogol ricorda David Sassoli

Il presidente della Società Italiana degli Autori e degli Editori Giulio Rapetti Mogol ha ricordato, per mezzo di una nota ufficiale, David Sassoli, già giornalista e dal 2019 a capo del Parlamento europeo scomparso nelle prime ore di oggi, martedì 11 gennaio, al Centro di Riferimento Oncologico di Aviano, dove era ricoverato per curare una grave disfunzione del sistema immunitario.

“La triste notizia della prematura scomparsa del Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli mi ha colpito profondamente”, ha dichiarato il Presidente SIAE: “L’Italia perde un grandissimo rappresentante nelle istituzioni europee che ha dimostrato forte sensibilità anche per i temi della tutela dei diritti degli autori, convinto che la cultura e l’eredità culturale europea, così varia e ricca, sia il cemento che sostiene il comune senso di appartenenza all’Unione”.

“Ho avuto la possibilità di conoscerlo a Bruxelles nel 2019, quando l’Europarlamento si era occupato della Direttiva sul diritto d’autore nel mercato unico digitale”, ha concluso Mogol: “Dall’incontro era emersa una totale disponibilità a sostenere il settore culturale e creativo nella lunga battaglia per il giusto riconoscimento dei diritti di tanti professionisti, autori, compositori, musicisti, scrittori che contribuiscono con il loro lavoro ad arricchire la nostra diversità, i valori, la storia e il modo di vivere europei. L’Europa e l’Italia perdono un grande uomo, io perdo un grande amico”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.