Elvis Costello è un Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico, ma non ha cambiato il suo pensiero sull'impero

Il musicista britannico ricorda quando la madre lo spinse ad andare a Buckingham Palace
Elvis Costello è un Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico, ma non ha cambiato il suo pensiero sull'impero

Elvis Costello ha partecipato a un 'domanda e risposta' patrocinato dal quotidiano britannico The Guardian parlando, tra le altre cose, anche della sua decisione di avere accettato una onorificenza dalla regina Elisabetta, dicendo che ciò non significava che avesse cambiato le sue opinioni sul concetto di impero.

Il 67enne Declan Elvis Patrick MacManus, questo il vero nome del musicista inglese, venne nominato Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico (OBE) nel 2019 per il servizio reso alla musica.

Dopo avere ricevuto l'onorificenza, sul suo sito raccontò che in un primo tempo aveva intenzione di rifiutarla, ma .una volta consultatosi con sua madre cambiò parere.

Un fan nel suo 'domanda e risposta' gli ha chiesto se l'avere accettato tale titolo significasse che non fosse più "la persona che ha scritto "Any King's Shilling", una canzone sull'esperienza del nonno soldato nell'esercito britannico. Costello ha risposto: "È solo un altro gingillo nel mio armadietto di porcellana, insieme all'MTV Video Music Award, che nessuno sa che ho.”



Costello ha poi continuato: "Mio nonno Pat McManus era nel Royal Irish Regiment ed è morto per una malattia derivante dalle ferite riportate combattendo per il re ed il paese. Mio padre è entrato dall'ingresso dei commercianti per cantare al ballo dello staff di Buckingham Palace nel 1962. Quindi, a parte il fatto che mia madre mi ha detto di andare a farmi una risata, ho pensato, 'Sto entrando dalla porta principale.' Non cambia la mia visione dell'idea dell'impero come ridicolo e orribile".

Per sottolineare il suo punto di vista, ha inoltre aggiunto che "uno dei signori che lavoravano lì era un suo fan e aveva scritto questa fantastica scaletta sulla carta da lettere di Buckingham Palace. Questo è il mio ricordo più bello".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.