"Thunderstruck" degli AC/DC costa troppo per la serie televisiva Cobra Kai

Agli sceneggiatori del sequel di 'Karate Kid' piacerebbe avere il denaro per potersi permettere AC/DC, Bon Jovi e Guns N' Roses
"Thunderstruck" degli AC/DC costa troppo per la serie televisiva Cobra Kai

Jon Hurwitz, il co-creatore della serie televisiva 'Cobra Kai' sequel del film 'Karate Kid', ha rivelato di avere cercato più volte di ottenere i diritti per utilizzare - all'interno della serie, giunta alla quarta stagione mentre già ne è stata pianificata una quinta - la canzone "Thunderstruck" degli AC/DC ma di non esserci mai riuscito.



Durante una intervista rilasciata a Entertainment Weekly, Hurwitz ha spiegato che lui e il suo team hanno tentato di assicurarsi "Thunderstruck", canzone inclusa nell'album degli AC/DC del 1990 “The Razors Edge”. "Avevamo scritto “Thunderstruck” nella sceneggiatura. Abbiamo scritto “Thunderstruck” nella sceneggiatura diverse volte nel corso degli anni, ma non siamo mai stati in grado di permettercelo in quel momento o di fare questo genere di scelta in questo momento".


Dopo aver suggerito varie alternative all'inno rock della band australiana capitanata da Angus Young, il supervisore musicale di 'Cobra Kai', Michelle Johnson, ha optato per un brano altrettanto epico come "Breakin' Outta Hell" degli australiani Airbourne.


Nell'intervista Hurwitz ha spiegato: "Molte volte scriviamo delle cose nella sceneggiatura che non possiamo permetterci. Intendo dire, la nostra fantasia è quella di avere il tipo di budget musicale che ci consentirebbe di avere senza soluzione di continuità AC/DC, Bon Jovi e Guns N' Roses".

Comunque sia, in una scena dell'episodio 5 della attuale stagione di 'Cobra Kai' è stato inserito il singolo dei Mötley Crüe del 1987 "Girls, Girls, Girls" e nella colonna sonora sono presenti brani di artisti quali Poison, Journey, Foreigner e REO Speedwagon.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.