Queen Extravaganza, rinviato di un anno il tour europeo

Rimandate le tre date di marzo 2022
Queen Extravaganza, rinviato di un anno il tour europeo

A causa del protrarsi delle problematiche e limitazioni connesse alla diffusione del virus Covid-19, i Queen Extravaganza hanno preso la decisione di rinviare di un anno il loro tour e con esso le tre date italiane originariamente previste a Milano, Firenze e Jesolo nel 2021, e successivamente rinviate al 2022.

Barley Arts e il management della band sono al lavoro sull’annuncio delle date riprogrammate. Ulteriori dettagli verranno diffusi appena possibile.

I biglietti già emessi saranno validi per i concerti riprogrammati.

 
Di seguito la dichiarazione ufficiale della band:


«A causa delle attuali complicazioni conseguenti al Covid-19, è con grande tristezza che abbiamo dovuto prendere la decisione di posticipare il prossimo tour dei Queen Extravaganza.

Sebbene fossimo più che pronti a riportare lo spettacolo on the road, la logistica che questa produzione deve affrontare nella situazione attuale ci impedisce di essere in grado di andare in tour con la necessaria sicurezza di poter realizzare oltre 50 show attraverso il Regno Unito e l’Europa in questo momento.

Lo spettacolo deve continuare, e stiamo attualmente lavorando con venue e partner per riprogrammare le date nello stesso periodo del 2023. Chiediamo al pubblico di avere pazienza mentre svolgiamo questo lavoro in modo da poter presentare una data alternativa.

Vi ringraziamo per il vostro supporto e comprensione durante questi tempi difficili.»

Queste le tre date rinviate:
Domenica 20 Marzo 2022
Jesolo (VE), PalaInvent – piazza Brescia, 11

Lunedì 21 Marzo 2022
Firenze, Teatro Verdi – via Ghibellina, 99

Martedì 22 Marzo 2022
Milano, Alcatraz – via Valtellina, 25 


The Queen Extravaganza, prodotto da Roger Taylor e Brian May, è - dice Taylor - "la nostra tribute band ufficiale". Lo spettacolo ha già avuto più di 200 repliche in tutto il mondo, con una scaletta che in 90 minuti propone oltre 20 brani classici dei Queen: “Bohemian Rhapsody”, “Another One Bites the Dust”, “Crazy Little Thing Called Love”, “Under Pressure”, “We Will Rock You”, “We Are the Champions”, “A Kind of Magic”, “Radio Ga Ga”, “Somebody to Love”, “Killer Queen”....

Roger Taylor:

"Questi ragazzi sono musicisti incredibilmente dotati, non sono quattro tizi che si vestono da Queen e fingono di essere noi. In realtà suonano la nostra musica meglio di quanto abbiamo mai fatto noi... beh, 'meglio' forse non è la parola adatta. Ma suonano versioni più perfette delle nostre canzoni, con un sound migliore e più curato".

Alcuni esempi:


 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.