Smile: pubblicato il singolo di debutto della band di Thom Yorke e Jonny Greenwood

“You will never work in television again” è il primo brano pubblicato dal progetto parallelo del leader e del chitarrista dei Radiohead
Smile: pubblicato il singolo di debutto della band di Thom Yorke e Jonny Greenwood
Credits: Alex Lake

Dopo il debutto dal vivo all’evento virtuale “Live At Worthy Farm”, organizzato dal Glastonbury Festival lo scorso maggio, è arrivato il momento della pubblicazione ufficiale del singolo d’esordio del progetto parallelo di Thom Yorke e Jonny Greenwood dei Radiohead.

La band, battezzata Smile e che coinvolge anche il batterista jazz Tom Skinner, membro del gruppo britannico Sons of Kemet e dei londinesi Melt Yourself Down, ha condiviso oggi il suo primo brano intitolato “You will never work in television again”. 

La canzone, ora disponibile sulle principali piattaforme di streaming e accompagnata dal lyric video diretto da Duncan Loudon, è stata eseguita dal vivo per la prima volta da Yorke e compagni proprio al concerto in streaming del Glastonbury. Oltre a questo pezzo, prodotto dal collaboratore di lunga data dei Radiohead Nigel Godrich, nei mesi passati gli Smile hanno presentato live anche altri loro brani, tra cui “Free in the knowledge”.

Oltre a pubblicare il singolo di debutto, il nuovo gruppo di Yorke e Greenwood ha annunciato per i prossimo 29 e 30 gennaio tre concerti consecutivi, che saranno trasmessi anche in streaming, nell’arco di 24 ore al Magazine di Londra. Come si legge in un comunicato stampa, le performance degli Smile, che suoneranno davanti a un pubblico seduto, riuniscono un concerto dal vivo, un livestream e un film diretto dal regista Paul Dugdale e prodotto da Driift. In Italia sarà possibile seguire il live stream alle 21 di sabato 29 gennaio, alle 2 del mattino e alle 12:00 di domenica 30 gennaio.

I biglietti per i concerti in presenza e per il livestream, che danno accesso a tutte e tre le trasmissioni che saranno poi disponibili on demand dalle 15 di domenica 30 gennaio per 48 ore, saranno messi in vendita a partire dal 7 gennaio alle 10 via Driift. 

In una comunicazione ricevuta dagli iscritti alla newsletter del sito web dedicato al gruppo, disponibile a questo link, e come già comunicato lo scorso luglio da Nigel Godrich, Thom Yorke e Jonny Greenwood hanno completato il nuovo album sotto la sigla Smile: "Ecco un aggiornamento suquali sono i nostri piani finora", si legge nel messaggio. E ancora: "L'album è quasi finito, Nigel Godrich lo ha prodotto: stiamo lavorando sulla tracklist, ma ci sono 6227020800 possibili ordini di brani. Fino a quando non sarà tutto deciso, ecco la canzone “You will never work in television again”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.