Liam Gallagher critica una delle nuove canzoni di Noel: ‘Deprimente’

L’ex cantante degli Oasis ha commentato via social il nuovo brano del fratello, che in questi giorni ha pubblicato un'anticipazione di quello che sarà il prossimo album dei suoi High Flying Birds.
Liam Gallagher critica una delle nuove canzoni di Noel: ‘Deprimente’

Per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, lo scorso 1 gennaio Noel Gallagher ha condiviso con i suoi fan un'anticipazione di quello che sarà il prossimo album dei suoi High Flying Birds. Come primo assaggio dell'ideale successore di "Who built the moon”, l’ex mente degli Oasis ha pubblicato la versione demo di una delle nuove canzoni, "Trying to find a World that's been and gone: part 1”.

Il 54enne artista mancuniano ha annunciato l’uscita del pezzo attraverso un post condiviso sui social, in cui ha scritto “Ho finito di abbozzare le canzoni del prossimo album di Noel Gallagher e gli High Flying Birds circa 10 giorni fa. Ho pensato che avreste voluto ascoltare questo piccolo pezzo che, come è accaduto con il brano dello scorso anno, sembra abbastanza appropriato per questo inizio d’anno”.

Tra i commenti lasciati dai fan sotto al messaggio condiviso su Twitter da Noel non è mancato quello di Liam Gallagher, che come al suo solito non ha perso occasione per rivolgere parole poco gentili nei confronti del fratello maggiore. “Miserabile imbecille su con il morale, miliardario”, ha scritto la già voce della band di “Wonderwall” come prima reazione.

Incalzato poi dagli utenti che hanno iniziato a commentare la sua risposta sotto al post del già chitarrista degli Oasis, Liam ha continuato a lanciare frecciatine e critiche. Oltre a ribattere in malo modo a chi ha chiesto se il 2022 sarà l’anno della riappacificazione tra i due fratelli, i cui insanabili dissapori nel 2009 hanno portato alla fine della formazione di “Champagne Supernova”, il minore dei Gallagher ha - per esempio - risposto a un fan che gli ha suggerito di iniziare il nuovo anno con meno negatività scrivendo: 

“Sto cercando di essere positivo ma quel pezzo è deprimente”.

Come il fratello, il cui nuovo album con i suoi High Flying Birds dovrebbe arrivare nei negozi quest’anno, anche Liam Gallagher è prossimo a dare alle stampe una nuova prova sulla lunga distanza solista che, intitolata “C’mon you know”, arriverà il prossimo 27 maggio e sarà presentata dal vivo anche in Italia il prossimo 6 luglio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.