Il primo video di un artista di colore trasmesso da MTV

"Billie Jean" è il secondo singolo estratto dall'album di Michael Jackson "Thriller"
Il primo video di un artista di colore trasmesso da MTV

Il 2 gennaio del 1983 arrivava nei negozi di dischi il 45 giri di Michael Jackson "Billie Jean", secondo singolo estratto dall'album "Thriller" uscito il 30 novembre del 1982. Il brano passerà alla storia non solo per aver vinto due Grammy Awards e aver raggiunto la vetta delle classifiche in USA, Gran Bretagna, Canada, Australia, Francia e Italia, ma anche perché il suo video sarà il primo di un artista di colore ad essere trasmesso da MTV. Il network musicale però inizierà a programmare il celebre video diretto da Steve Barron solamente dopo che il brano aveva già raggiunto la prima posizione della classifica negli Stati Uniti. A seguire, vi proponiamo alcune versioni da ricordare e una per i veri amanti del "trash".

Maurilio Giordana (curatore del blog "My Way")

Testo e musica di "Billie Jean" sono dello stesso Michael Jackson. Il produttore Quincy Jones cercò inutilmente di convincere il cantante a cambiare il titolo della canzone in "Not My Girl" temendo che il pubblico potesse confonderlo con la celebre tennista Billie Jean King. Ma alla fine Michael la spunterà e convincerà Jones anche a mantenere la lunga intro di 29 secondi sulla quale il produttore nutriva dei dubbi.

Mina - Nel 1990 Mina pubblica la sua versione (rallentata) del classico di Jackson nell'album "Ti conosco mascherina". Si tratta ad oggi dell'unico omaggio al 'Re del Pop' da parte della 'Tigre di Cremona'.

Aloe Blacc - Nel 2011 Aloe Blacc esegue il brano dal vivo accompagnato da un quintetto d'archi. Nel 2016 registrerà nuovamente il brano per la compilation "The Time is Now" a favore della ricerca sull'AIDS.

Bruno Mars - Bruno Mars non ha mai nascosto la sua ammirazione nei confronti di Jacko al quale ha spesso reso omaggio durante i suoi concerti. Questa è la sua cover live di "Billie Jean" con gli 'snippet' di "Seven Nation Army" degli White Stripes e di "Smells Like Teen Spirit" dei Nirvana.

Caetano Veloso - Un mash-up nel quale "Billie Jean" si mischia con "Eleanor Rigby" dei Beatles e la samba "Nega Maluca". Compare nell'album di Caetano Veloso del 1986.

Chris Cornell – Il compianto rocker statunitense pubblica la sua versione rock di "Billie Jean" nel 2007 nell'album "Carry On".

Shinehead - Versione reggae pubblicata del musicista inglese nel 1984.

Ian Brown - Anche il leader degli Stone Roses ha reso omaggio a Michael Jackson. La cover compare come B side del singolo "Dolphins Were Monkeys" del 1999.

Kodaline - I dublinesi Kodaline registrano la loro cover acustica di "Billie Jean" nel 2015 negli studi Windmill Lane (resi leggendari dagli U2). L'anno dopo il brano verrà inserito nella compilation della BBC "Sounds of the 80s".

Joan as Police Woman - È il contributo di Joan Wasser alla compilation "Thriller Recovered" che nel novembre 2012 venne regalata ai lettori dell'edizione tedesca della rivista Rolling Stone.

Neil Finn - Versione acustica (chitarra e voce) che il leader dei Crowded House registra nel 2000 negli studi dell'emittente radiofonica australiana Triple M.

Leone Di Lernia - Se amate il trash non potete perdervi l'omaggio al 'Re del Pop' di Leone Di Lernia. Per i 'collezionisti' la cover intitolata "Luigino" compare nell'album "Leone Superdance" del 1992.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.