Il Times pubblica la classifica dei 50 concerti più belli della storia

Il Times pubblica la classifica dei 50 concerti più belli della storia
Il quotidiano inglese Times ha pubblicato una classifica dei cinquanta concerti più belli della storia stilata da musicisti e semplici lettori. L’idea è venuta al critico musicale del quotidiano britannico Paul Connolly, il quale ha chiesto ad un gruppo di musicisti di scegliere i cinquanta concerti più belli di sempre e poi ha organizzato un sondaggio tra i lettori per stilare le classifiche per settore.
I migliori in assoluto sono risultati i Queen nel concerto tenuto per il Live Aid del 12 luglio del 1985 allo stadio di Wembley. La migliore esibizione di un cantante è risultata quello alla Free Trade Hall di Manchester di Bob Dylan nel 1966. Nella categoria dedicata alla miglior partecipazione ad un Festival l’esibizione dei Radiohead a Glastonbury del 1997 ha superato l’eccellente rivalità degli Who a Woodstock del 1969 e di Jimi Hendrix al Monterey Pop Festival del 1967. Nella sezione dedicata al momento più controverso i Rolling Stones vincono con il loro concerto del 1969 al Altamont, dove decisero di ingaggiare gli Hell’s Angels come servizio d’ordine, causando la morte di un ragazzo di colore. (Fonte: La Repubblica)
La storia di "A Night at the Opera" dei Queen
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.