Il Tomorrowland nel 2022 si fa in tre

Il più popolare tra i festival dedicati a dance ed elettronica annuncia per la prossima estate una speciale edizione extra-large
Il Tomorrowland nel 2022 si fa in tre

Tre weekend consecutivi, dal 15 al 31 luglio, per cercare di recuperare il terreno perso nel corso delle ultime due estati a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19: il Tomorrowland, festival di riferimento a livello europeo e mondiale sul panorama dance ed elettronico, ha annunciato che per la prossima edizione i set, originariamente previsti tra i soli 22 e il 24 e 29 e 31 luglio, avranno luogo anche tra il 15 e il 17 dello stesso mese. La deroga è stata concessa agli organizzatori dalla provincia di Anversa - dove si trova Boom, la città che storicamente ospita la rassegna - per cercare di recuperare i 25 milioni di perdite generati dalle cancellazioni delle ultime due edizioni del festival: il provvedimento, ha fatto sapere la portavoce del comitato organizzatore Debby Wilmsen all’edizione americana di Billboard, è stato considerato dalle autorità una misura eccezionale concessa in virtù di un’emergenza concreta, non sarà replicato negli anni a venire.

    Tre weekend consecutivi, dal 15 al 31 luglio, per cercare di recuperare il terreno perso nel corso delle ultime due estati a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19: il Tomorrowland, festival di riferimento a livello europeo e mondiale sul panorama dance ed elettronico, ha annunciato che per la prossima edizione i set, originariamente previsti tra i soli 22 e il 24 e 29 e 31 luglio, avranno luogo anche tra il 15 e il 17 dello stesso mese. La deroga è stata concessa agli organizzatori dalla provincia di Anversa - dove si trova Boom, la città che storicamente ospita la rassegna - per cercare di recuperare i 25 milioni di perdite generati dalle cancellazioni delle ultime due edizioni del festival: il provvedimento, ha fatto sapere la portavoce del comitato organizzatore Debby Wilmsen all’edizione americana di Billboard, è stato considerato dalle autorità una misura eccezionale concessa in virtù di un’emergenza concreta, non sarà replicato negli anni a venire.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.