Lee Ryan: il cantante dei Blue ‘visitato da Janis Joplin’

“Sono diventato serio”, aveva detto pochi giorni fa.

E poi: “Non voglio più essere considerato lo scemo del pop”. E invece ci risiamo: Lee Ryan ha affermato d’essere stato visitato dallo spirito di Janis Joplin. Non che lo spiritismo sia una scemenza, intendiamoci, è solo che “uscire” con dichiarazioni simili subito dopo aver fatto professione di serietà non pare una mossa particolarmente furba. E così, dopo aver affermato d’aver preso cocaina, dopo aver rifilato una potente pedata sul sedere di un fotografo, avere avuto un incontro erotico in piscina con due fan del gruppo ed aver detto (nel 2001, poco dopo l’Undici Settembre) “e chi c…zo se ne frega di New York”, è ora la volta della medium. Il cantante ha infatti affermato: “Janis Joplin è venuta a farmi visita attraverso una medium. La medium mi disse: ‘C’è qui Janis Joplin che vuole vederti’. Lei disse che la mia voce le piaceva e che avrei dovuto lavorare sull’estensione. Quando successe questa cosa non sapevo chi fosse, solo dopo ho scoperto che si trattava di una grande stella del rock”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.