Jovanotti distribuisce frutta fresca nel centro di Milano

L’operazione per promuovere il nuovo singolo ‘La primavera’ e il Jova Beach Party 2: ‘Ho detto alla mia etichetta: perché non facciamo qualcosa di diverso rispetto al solito cartellone pubblicitario?’
Jovanotti distribuisce frutta fresca nel centro di Milano
Credits: Makid

Un furgone con le insegne del Jova Beach Party 2 - il tour che vedrà impegnato Jovanotti nel corso della prossima estate - e di “La primavera”, uno dei nuovi singoli lanciati proprio in questi giorni dal cantautore romano di origini toscane, sta girando per il centro di Milano distribuendo gratuitamente frutta fresca (e rigorosamente biologica) ai cittadini. A spiegare l’operazione è stata la stessa voce di “Penso positivo” con un post pubblicato sul proprio canale Instagram ufficiale:

“Alla mia casa discografica, un po’ scherzando ho detto: perché invece dei soliti billboard [cartelloni pubblicitari] non regaliamo della frutta di stagione a chi passeggia in centro?”, ha scritto l’artista: “E… mi hanno dato retta!”.

Nella giornata di oggi il furgone è stato operativo tra le 15 e le 19 nelle zone di Corso Buenos Aires, Porta Venezia, Porta Garibaldi / Isola, Moscova e Brera.

Lo scorso 17 dicembre Jovanotti ha pubblicato cinque brani inclusi nel suo nuovo progetto discografico, “La primavera”, “I love you baby”, “Un amore come il nostro”, “Tra me e te” e “Border jam”, tutte prodotte da Rick Rubin, uno dei produttori più importanti nella storia del rock americano che già aveva coordinato le session del precedente album di Lorenzo Cherubini, “Oh, vita!” del 2017, il suo quindicesimo album di studio registrato presso gli Shangri La Studios di Los Angeles.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.