Green Day, nuova musica in arrivo?

La band posta sui social un teaser dove si fa cenno al 1972, anno di nascita dei tre elementi del gruppo
Green Day, nuova musica in arrivo?

Nel 2022 Billie Joe Armstrong, Mike Dirnt e Tré Cool compiranno cinquant’anni: i Green Day potrebbero celebrare la tripla ricorrenza pubblicando nuova musica, che - tra l’altro - potrebbe essere già stata registrata. Nella giornata di oggi, domenica 19 dicembre, il trio pop punk californiano ha postato sul proprio account Instagram un teaser video girato ai RAK Studios di Londra, storiche sale di Regent's Park che ospitano, tra l’altro, una consolle precedentemente utilizzata presso lo studio 2 di Abbey Road. Le immagini, accompagnate da una base strumentale originale che potrebbe essere parte di una nuova canzone del gruppo, sono inframezzate dalla scritta “1972”, anno di nascita dei tre elementi del gruppo, tutti ritratti nella clip.

L’ultimo album di inediti in studio consegnato dai Green Day agli annali, “Father of All Motherfuckers”, fu spedito sui mercati il 7 febbraio del 2020, poco prima che il mondo dei live fosse costretto ad abbassare le serrande per l’emergenza sanitaria da Covid-19. La band avrebbe un interesse strategico in più per lanciare una nuova produzione nella prima metà dell'anno alle porte: l’agenda live della formazione di San Francisco prevede impegni a partire dal 12 febbraio prossimo (quando, insieme a Miley Cyrus, Armstrong e soci saranno protagonisti del Super Bowk Fest a Los Angeles, in California), con un tour - l’Hella Mega Tour - in partenza il 9 giugno da Alesund, in Norvegia, che contra, tra le altre cose, due tappe in Italia, il 15 giugno a Milano e il 16 giugno a Firenze. Con 23 date già confermate fino al prossimo 9 settembre - data che vedrà sbarcare il trio al Rock in Rio di Barra da Tijuca, in Brasile - i Green Day avrebbero tutto il tempo di programmare per il prossimo autunno la promozione live in nordamerica di un eventuale nuovo lavoro.

Dopo l’uscita di “Father of All Motherfuckers” il gruppo - nel corso di quest’anno - ha pubblicato tre singoli al momento svincolati da alcun progetto discografico: "Here Comes the Shock", "Pollyanna" e "Holy Toledo!", quest’ultimo pubblicato solo lo scorso 5 novembre in occasione della distribuzione nelle sale USA del film “Mark, Mary & Some Other People”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.