George Harrison, è stato pubblicato il video di "My Sweet Lord"

Il brano venne pubblicato dall'ex Beatles nel suo album solista uscito nel 1970 “All Things Must Pass”
George Harrison, è stato pubblicato il video di "My Sweet Lord"

E' stato pubblicato il primo video del classico di George Harrison “My Sweet Lord”. Nella clip diretta dal regista Lance Bangs compaiono parecchi volti noti, tra questi anche l'ex compagno nei Beatles del chitarrista scomparso nel 2001 Ringo Starr e Joe Walsh degli Eagles.



Lance Bangs sul video di questo brano pubblicato nell'album uscito nel 1970 “All Things Must Pass” ha dichiarato: "Realizzare questa clip è stata una delle esperienze più appaganti della mia vita. L'approccio è stato quello di rappresentare la canzone visivamente mentre questi agenti e ispettori continuavano a perdere la meraviglia metafisica che li circondava. Le immagini sono coreografate ai suoni di melodie vocali, strimpellate di chitarra, pattern di batteria, cambi di accordi".

Nel video, gli attori Fred Armisen e Vanessa Bayer interpretano degli agenti speciali metafisici incaricati dal capo di un'agenzia clandestina, interpretata da Mark Hamill, il Luke Skywalker di 'Guerre stellari', di cercare ciò che non può essere visto.

Ha aggiunto ancora Bangs: "George aveva inserito un certo senso dell'umorismo in tutti i suoi video, quindi abbiamo mantenuto quello spirito e riempito il cast di amici e ammiratori della sua musica".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.