Litfiba: "Beatles e King Crimson ci hanno cambiato la vita. Per qualcuno l'album è una noia mortale"

Videointervista a Piero e Ghigo, che riflettono sulla loro carriera, sul loro ritorno e sui loro idoli.
Litfiba: "Beatles e King Crimson ci hanno cambiato la vita. Per qualcuno l'album è una noia mortale"

Non solo Oasis. Nei giorni scorsi i Litfiba si sono fatti notare dicendo che i fratelli Gallagher "ci fanno una sega" - il riferimento era alle liti e al rapporto conflittuale tra Pelù e Renzulli, che ha portato la band a fermarsi e ripartire più volte. Ma, nel presentare la loro reunion, cantante e chitarrista riflettono anche sui loro idoli che li hanno formati. Pierò Pelù cita "Revolver" come l'album della sua svolta, Renzulli: "Uno è troppo poco ma se devo scegliere, 'In the court of the Crimson King", raccontano.

I Litfiba raccontano che vanno in tour, per il momento non è prevista nuova musica: "Vogliamo festeggiare i 40 anni, ma al tempo stesso, abbiamo pensato ad un tour vedendo come è cambiato il mercato della musica. L'album è diventato quasi una noia mortale. Così abbiamo pensato che la cosa più giusta sia dire: ci salutiamo, abbiamo fatto un percorso bellissimo, siamo felici e appagati. Lasciamo 13 album, abbiamo venduto 10 milioni di dischi, la nostra musica andrà oltre noi e speriamo possa rimanere lasciamo spazio a chi verrà dopo. Intanto però ci divertiamo”.

Delle dinamiche interne - che ispirarono pure la canzone "Litfiba tornate insieme" di Elio e le Storie Tese - dicono "potremmo farci una serie televisiva".

I Litibia siamo noi due, che abbiamo alimentato questa storia e queste bestie, ma sono anche i fan, chi ha condiviso con noi il nostro percorso come Maroccolo e Aiazzi, il povero Ringo che non c'è più, tutti i musicisti che hanno suonato con noi negli anni: siamo una grande tribù. Come dice un proverbio, i figli sono di chi li cresce.

I Litfiba non pubblicano un album di inediti da "Eutopia", del 2016. Lo studio, rivelano, non servirà per nuove canzoni ma per le prove “Stiamo preparando 60-70 canzoni, faremo poi una cernita. Di canzoni nuove per il momento non se ne parla sarà un tributo a tutta la nostra storia, ci saranno ovviamente anche degli ospiti. Ogni concerto cambieremo scaletta”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.