Motta ha annunciato il nuovo tour previsto nel 2022

La prima data sarà a marzo all'Alcatraz di Milano. L'artista: "Ho voglia di fare casino".
Motta ha annunciato il nuovo tour previsto nel 2022

Dopo una lunga estate di concerti, Motta torna in tour nel 2022 nei principali club d’Italia. Il nuovo tour partirà a marzo, con il set in full band, per presentare dal vivo il suo ultimo lavoro discografico “Semplice”, pubblicato il 30 aprile, oltre ai classici dei dischi precedenti. “A marzo ritorneremo a suonare nei posti che ho sempre vissuto come casa mia. “ racconta Motta “Ho voglia di fare casino, voglia di stare vicini e di portare in giro quelle che per me non sono solo canzoni, ma gran parte della mia vita. Saranno i locali dove non torno da un po', e abbiamo deciso di tornarci anche perché è la cosa che più mi è mancata in questi mesi. Arriveremo più o meno ovunque.”

Il tour è organizzato da Locusta Booking, di seguito il calendario delle date ad oggi confermate:

02 marzo Milano – Alcatraz 

03 marzo Pistoia – H2NO 

04 marzo Roncade (TV) – New Age 

05 marzo Torino – OGR 

12 marzo Livorno – The Cage 

19 marzo Perugia – Urban 

25 marzo Taranto – Spazioporto 

31 marzo Bologna – Locomotiv 

01 aprile Brescia – Latteria Molloy

02 aprile Pordenone – Capitol 

17 aprile Cesena – Vidia 

29 aprile Firenze – Viper Theatre 

30 aprile Bergamo – Piazza Alpini 

Insieme a Motta (voce, chitarra acustica e percussioni), saliranno sul palco Cesare Petulicchio (batteria), Giorgio Maria Condemi (chitarre), Carmine Iuvone (violoncello), Matteo Scannicchio (tastiere/elettronica) e Francesco Chimenti ( basso/violoncello). I biglietti per i concerti sono disponibili in prevendita su www.mottasonoio.com

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.