Pago: ‘A settembre l’album, ma adesso penso al tour’

Pago: ‘A settembre l’album, ma adesso penso al tour’
Lo scorso 13 maggio è uscito il singolo d’esordio di Pacifico Settembre, in arte Pago. Il brano, dal titolo “Parlo di te”, è famoso soprattutto per essere stato scelto da una nota casa automobilistica come colonna sonora del proprio spot televisivo: “E’ un successo inaspettato”, spiega Pago a Rockol, “all’inizio quando proponi un demo, le radio e i discografici ti dicono di aspettare. Fortunatamente, grazie allo spot pubblicitario, ‘Parlo di te’ ha avuto un lancio strepitoso. Ma il successo lo devo soprattutto alla mia etichetta, laSerra, e alla Carosello Records”.
A settembre uscirà anche l’album d’esordio del cantante sardo: “Il mio singolo”, precisa Pago, “era già pronto e non l’ho composto appositamente per lo spot: ‘Parlo di te’ fa parte di un progetto ben preciso a cui lavoro da anni”.
“Nel CD singolo è contenuto anche il brano ‘Lontano’”, aggiunge l’artista, che precisa: “Anche altri brani sono pronti per il disco, ma non sappiamo ancora il titolo e quali di questi saranno inseriti nell’album. Compongo io sia la musica che i testi, ma un grande aiuto me l’hanno dato Flavio Ibba e lo staff della casa discografica”.
Nell’album di Pago non ci saranno collaborazioni, ma il cantante ammette che in futuro gli piacerebbe lavorare con i colleghi italiani: “Sono stato influenzato molto dai grandi nomi della musica internazionale, come ad esempio Bono e Bruce Springsteen”, spiega l’artista, “In futuro però mi piacerebbe collaborare con i cantautori italiani, che considero i migliori in assoluto. Sarebbe interessante lavorare con Pino Daniele, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Edoardo Bennato e Ivano Fossati”.
Pago, prima di esordire in Italia, ha viaggiato molto, proponendo la propria musica in Europa e in Sud America: “Gli anni trascorsi in giro a suonare”, precisa il cantante, “mi hanno aiutato ad apprezzare maggiormente l’Italia. Inizialmente, soprattutto in Sardegna, ero come imprigionato, allora ho sentito la necessità di andarmene. Proponevo cover e alcuni brani miei che in principio scrivevo in inglese, poi invece ho capito che riuscivo ad esprimermi meglio in italiano. Al termine dei miei viaggi ho deciso di ritornare in Italia, e mi sono fermato a Milano”.
Il prossimo singolo di Pago uscirà a settembre, in concomitanza con l’album: “Non so ancora quale sarà il titolo”, spiega il cantante, “ma sicuramente uscirà dopo l’estate. Ci sono un paio di ballate davvero interessanti, ma adesso devo pensare ai concerti. Partirò per il tour promozionale e parteciperò ad alcuni festival estivi. Inizierò tra poco: la prima serata sarà a Milano, ma non mi hanno ancora comunicato ufficialmente le date e le tappe del tour”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.