Mick Jagger canta in italiano e faffiga di nuovo

Ricordate il video virale del cantante doppiato in barese? Fabio Celenza ha colpito di nuovo
Mick Jagger canta in italiano e faffiga di nuovo

Sei anni fa diventarono virali un video in cui i Rolling Stones, nella fattispece Mick Jagger e Keith Richards "parlavano" in dialetto barese. Erano opera di Fabio Celenza e diventarono virali, con milioni di visualizzazioni, grazie ad espressioni di culto messe in bocca ai due, su tutte la leggendaria esclamazione "faffiga!" del cantante.

Celenza ha ripetuto spesso in questi anni l'operazione, diventando a sua volta una piccola grande celebrità del web e non solo (i suoi video si vedono spesso a Propaganda Live, in TV). Ha doppiato altri cantanti, politici, collaborato con Elio e Le Storie Tese, inciso sue canzoni e girato spot.

Nel nuovo video, fa cantare in italiano Mick Jagger: si tratta di una sorta di spot per un retailer di elettronica, il cui marchio compare alla fine. Ma quello che conta è lui, Mick, che canta in Italiano.

no, è che mi so impapelato/dai Carlo, ti offrirò un ichnusa/adesso se fa faffiga sono un RE/se poi faffiga non ci scassate il cà/il traffico non è cool

Ecco il video originale:

E ovviamente ecco una parodia dei Maneskin, della scorsa primavera: non potevano mancare.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.