Rockol Awards 2021 - Vota!

A Spotify la musica non basta più (e, forse, nemmeno il modello premium)

Il direttore finanziario del DSP apre uno squarcio su quello che potrebbe essere il futuro della società: ‘Tra 5 / 10 anni ci saranno da 3 a 4 miliardi di smartphone in circolazione. Il modello supportato dalla pubblicità? Valido come quello a pagamento'
A Spotify la musica non basta più (e, forse, nemmeno il modello premium)

Non che il desiderio di andare oltre le playlist di canzoni, ai piani alti di Spotify, lo stessero tenendo particolarmente nascosto: prima i corposi investimenti nel settore dei podcast (anche video), poi l’allargamento degli orizzonti agli audiolibri e la progressiva apertura ai mercati emergenti avevano già esplicitato l’ambizione, da parte della società svedese quotata a Wall Street, di posizionarsi come più come piattaforma audio che come semplice DSP musicale.

    Non che il desiderio di andare oltre le playlist di canzoni, ai piani alti di Spotify, lo stessero tenendo particolarmente nascosto: prima i corposi investimenti nel settore dei podcast (anche video), poi l’allargamento degli orizzonti agli audiolibri e la progressiva apertura ai mercati emergenti avevano già esplicitato l’ambizione, da parte della società svedese quotata a Wall Street, di posizionarsi come più come piattaforma audio che come semplice DSP musicale.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.