Rockol Awards 2021 - Vota!

Adele: “30” è già l’album del 2021 più venduto negli USA

Tre giorni dopo la sua uscita, il nuovo disco della cantante britannica ha battuto il risultato raggiunto da "Evermore" di Taylor Swift
Adele: “30” è già l’album del 2021 più venduto negli USA

Uscito lo scorso 19 novembre, il nuovo album di Adele30” è già il disco del 2021 più venduto negli USA, come ha segnalato l’edizione statunitense di “Billboard”. Nei soli tre giorni successivi alla sua pubblicazione, l’ultimo lavoro discografico della diva pop britannica ha venduto oltre 500 mila copie tra il 19 e il 21 novembre.

La quarta prova sulla lunga distanza della voce di “Someone like you” ha così battuto anche il precedente progetto più venduto dell’anno di Taylor Swift, “Evermore” (che ha venduto 462 mila copie nella settimana terminata il 18 novembre). “30” ha anche superato la nuova versione del quarto album in studio della popstar statunitense originariamente uscito nel 2012, “Red (Taylor’s Version)” che, pubblicata il 22 ottobre, ha venduto 369.000 copie nella sua settimana di debutto.

Come fatto notare dall’edizione americana di “Rolling Stone”, se il nuovo disco di Adele, anticipato dal singolo “Easy on me”, raggiungerà la prima posizione della classifica degli album più venduti oltreoceano stilata da Billboard, sarà il terzo album nella carriera della cantante inglese a raggiungere la vetta dopo “25” del 2015 e “21” del 2011.

Un paio di giorni fa, il 21 novembre, la 33enne cantautrice britannica ha fatto sapere che Spotify ha accolto la sua richiesta di rimuovere l’opzione della riproduzione casuale tra le opzioni che appaiono di default nel player della popolare piattaforma di streaming.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.