Rockol Awards 2021 - Vota!

Sting: "Sono un cantante heavy metal"

Il 70enne musicista inglese si racconta in una intervista
Sting: "Sono un cantante heavy metal"

Il 70enne Gordon Sumner in arte Sting si è descritto come un "cantante heavy metal" in una intervista rilasciata a Rick Beato spiegando perché per lui fosse essenziale interpretare le canzoni dei Police in un alto registro.

Sting ha spiegato al microfono dell'intervistatore come la sua voce abbia attirato ancora più attenzione sulle canzoni dei Police: "Il registro è interessante.

La maggior parte dei cantanti heavy metal cantano in alto, quindi sono un cantante heavy metal, ma con un po' più di melodia. È lo stesso, per superare il rumore della band hai bisogno di quel registro. Non puoi essere un baritono in una rock band, per davvero".

Ha inoltre aggiunto che il suo approccio corrispondeva al modo in cui "un sergente maggiore urlava e strillava sulla piazza d'armi. E sapete perché? Perché loro dovevano superare il rumore dell'artiglieria in battaglia. Carica o ritirati. Avevano bisogno di essere ascoltati. I cantanti hanno la medesima esigenza”.

Sting nel corso dell'intervista ha anche parlato della sua decisione di iniziare una carriera da solista dopo “Synchronicity”, album dei Police pubblicato nel 1983. Questo quanto dichiarato: "Il mio istinto mi suggeriva che avevamo ottenuto tutto ciò che avremmo potuto pensare di ottenere. Dopo di che si ottiene un rendimento decrescente di soddisfazione. Quindi avevo bisogno di correre un altro rischio. Ovviamente ho avuto slancio grazie al successo dei Police: qualunque cosa avessi fatto dopo, la gente sarebbe stata almeno curiosa. Quindi ho usato quello slancio per spingermi in un'altra carriera. Ma era un rischio. Penso che l'arte sia sempre un rischio. Se non corri il rischio, non stai facendo arte”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.