Rockol Awards 2021 - Vota!

Milano Music Week 2021: chi è Zo Vivaldi dal vivo a Rockol Ubiqo - Generazione Z Stage

Alla scoperta dell’artista urban in attesa della sua esibizione sul palco di Piazza XXIV Maggio, il prossimo 26 novembre.
Milano Music Week 2021: chi è Zo Vivaldi dal vivo a Rockol Ubiqo - Generazione Z Stage

Zo Vivaldi è tra coloro che si esibiranno sul Rockol Ubiqo - Generazione Z Stage, spazio dedicato alla musica dal vivo che vedrà una selezione di artisti della nuova scena italiana esibirsi gratuitamente in Piazza XXIV Maggio, nel cuore dei Navigli, nell’ambito dell’edizione 2021 della Milano Music Week”. L’evento, dedicato ai nuovi talenti della musica nazionale, è in programma giovedì 25 e venerdì 26 novembre. Zo Vivaldi si esibirà nella seconda giornata.

Nome d’arte di Lorenzo Caio Sarti, Zo Vivaldi è un cantautore, produttore e polistrumentista classe 1997, cresciuto tra Milano, Shanghai, Los Angeles e Cervia. La sua anima pop si fonde con un’attitudine urban in cui le parole sono scelte con cura. L’artista ha firmato alcuni brani di Fedez (per l’album “Paranoia Airlines”) e della Dark Polo Gang (in “Trap Lovers”), dimostrando buone doti autorali. Ha scritto anche per diversi giovani cantanti della scuola di “Amici di Maria De Filippi” (Einar, Thomas, Jacopo Ottonello). Mentre il mondo intero era chiuso in casa per la pandemia, Zo Vivaldi ha iniziato a scrivere per se stesso, decidendo di metterci la faccia e rilasciando il suo singolo d’esordio “Rumors” seguito da “Il pilota”. Entusiasmo e carattere che in musica si traducono in produzioni istintive e attitudine live, dove gli strumenti utilizzati trasportano i brani in un mondo urban-rock che è lo specchio di quello che sente e prova il giovane artista.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.