Rockol Awards 2021 - Vota!

Per Noel Gallagher il paragone tra gli Oasis e i Beatles era “imbarazzante”

"Era imbarazzante perché non eravamo bravi come loro”, ha detto il già chitarrista della band di “Wonderwall”
Per Noel Gallagher il paragone tra gli Oasis e i Beatles era “imbarazzante”

Lo scorso 16 novembre Noel Gallagher ha preso parte alla proiezione in anteprima del film documentario sui Beatles "Get Back" diretto dal regista Peter Jackson, disponibile su Disney+ dal 25 novembre. Durante l’evento - al quale ha partecipato una nutrita schiera di artisti come, tra gli altri, Paul McCartney, Elvis Costello, Gary Kemp degli Spandau Ballet, Mick Hucknall dei Simply Red e il chitarrista Jamie Cook degli Arctic Monkeys - il già principale compositore degli Oasis ha parlato dell’influenza e dell’importante del quartetto di Liverpool.

Come riportato sul sito della britannica Radio X, nel corso del suo intervento il già chitarrista della band di “Wonderwall” ha – tra le altre cose – ricordato gli inizi di carriera degli Oasis, definendo “imbarazzante” il paragone che al tempo venne fatto tra loro e i Beatles. Noel Gallagher ha spiegato:

“Quando gli Oasis hanno iniziato, eravamo già così grandi tanto da venire paragonati ai Beatles per dimensioni e musicalmente, in modo imbarazzante, rispetto a loro. Era imbarazzante perché non eravamo bravi come loro”.

Il maggiore dei fratelli Gallagher, inoltre, ha raccontato che i Beatles rimangono tutt’ora una delle sue più grandi influenze. "Significano tutto per me”, ha sottolineato il leader degli High Flying Birds. Ha aggiunto:

"Hanno sicuramente le canzoni migliori... a mani basse. Nella mia collezione di dischi hanno di gran lunga i brani migliori. Hanno influenzato tutti quelli che poi hanno influenzato gli altri, che a loro volta hanno influenzato tutti quelli che andavano e venivano. La loro influenza è assoluta. Non conosco un solo ragazzo che suoni la chitarra o scriva canzoni che non citerebbero i Beatles come influenza".

Recentemente, chiacchierando con Matt Morgan per il suo podcast, Noel Gallagher è tornato sullo scioglimento degli Oasis e ha ammesso la propria responsabilità nella vicenda rivelando il vero motivo dietro la faida con il fratello Liam che il 28 agosto del 2009 sfociò in una lite tra i due nel backstage del Rock en Seine di Parigi che portò alla fine della storia del gruppo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.