Rockol Awards 2021 - Vota!

Paul McCartney: "Riunirmi con John Lennon? Sarebbe potuto accadere"

L'ex Beatle ha parlato del documentario 'The Beatles: Get Back' di Peter Jackson
Paul McCartney: "Riunirmi con John Lennon? Sarebbe potuto accadere"
Credits: Mary McCartney

Paul McCartney ha ammesso che il documentario 'The Beatles: Get Back' di Peter Jackson – che sarà presentato in anteprima su Disney+ il 25, 26 e 27 novembre - ha cambiato la percezione che aveva della loro separazione.

Il film è diviso in tre parti e si concentra sui lavori di realizzazione del penultimo album in studio dei Beatles "Let It Be" e mostra per intero il loro ultimo concerto come band, sul tetto di Savile Row a Londra.

Dopo avere visto il film

Paul McCartney ha confessato al Sunday Times: "Sapete cosa c'è di veramente favoloso in questo, dimostra che noi quattro ci divertivamo. Questa era una delle cose importanti dei Beatles, riuscivamo a farci ridere a vicenda. Io e John in questo filmato stiamo facendo “Two Of Us” e, per qualche ragione, avevamo deciso di farla come ventriloqui. È divertente. Mi dimostra che il mio ricordo principale dei Beatles erano la gioia e il talento".

Chiestogli se avesse cambiato la sua percezione sullo scioglimento della band, ha risposto: "Sì. E c'è una prova nel filmato. Perché mi sono decisamente innamorato del lato oscuro della rottura dei Beatles e ho pensato: "Dio, sono da biasimare. È facile pensarlo quando il clima va in quel modo. Ma in fondo alla mia mente c'era l'idea che non fosse così. Avevo solo bisogno di vedere le prove".

John Lennon informò in privato i suoi compagni di band che avrebbe lasciato i Beatles nel settembre 1969, prima che l'anno successivo McCartney annunciasse il suo famoso eponimo album di debutto da solista con un comunicato stampa che affermava che non stava più lavorando con il gruppo, comunicando, di fatto, la loro separazione al mondo intero.

Dice McCartney: "Quando i Beatles si sono ritirati abbiamo deciso che non li avremmo mai riportati in vita. Si parla come di qualcosa che è tornato al punto di partenza e questo è molto soddisfacente, quindi non roviniamolo".

Ripensando ora al passato dichiara che avrebbe anche potuto riunirsi con John Lennon negli anni successivi. “Avremmo potuto. Oggi ci penso spesso, se scrivo una canzone, 'OK, John, te la lascio. Quale frase viene dopo?' Quindi ho un John virtuale che posso utilizzare.”

Questi commenti echeggiano sentimenti simili che McCartney ha espresso il mese scorso, quando disse che aveva appena superato l'idea errata di essere stato lui la causa della divisione dei Beatles. "Penso che il più grande malinteso sulla fine dei Beatles fosse che io ho diviso i Beatles, ci ho convissuto per un bel po'. Una volta che una notizia esce, si attacca. È stata una cosa grossa, ma alla fine l'ho superata".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.