Rockol Awards 2021 - Vota!

Britney Spears è libera dalla tutela legale dopo 13 anni

Il padre era stato nominato tutore della figlia sull'onda delle preoccupazioni per la sua salute mentale.
Britney Spears è libera dalla tutela legale dopo 13 anni

Fine della tutela legale dopo 13 anni per la cantante statunitense Britney Spears.

Lo riferisce il 'Washington Post'. La tutela legale a lungo termine del padre ha gettato un'ombra sulla vita e sulla carriera dell'ex pop star che compirà 40 anni il mese prossimo. La giudice Brenda Penny ha pronunciato la frase che la pop star e i suoi fans aspettavano da mesi: "La conservatorship della persona e del ptrimonio di Britney Jean Spears non è più richiesta". La corte ha ritenuto anche che non fosse necessaria una "dichiarazione di capacità" da parte della cantante, visto che la tutela era scattata nel 2008 su una base volontaria. E la pop star ha espresso tutta la sua felicità con un post: "Il miglior giorno della mia vita".

Centinaia di persone sono scese in piazza per festeggiare, il movimento #freebritney è al settimo cielo. Si chiude un capitolo cupo che ha dominato la vita di Spears, cominciata quando il padre, James, aveva presentato alla corte una richiesta per accedere al controllo della figlia di 26 anni, e all'apice della carriera, alle prese con "gravi problemi mentali" e finita in una clinica per disintossicarsi da un abuso di sostanze. La tutela, inizialmente temporanea, era poi diventata permanente nel giro di pochi mesi. Da allora questa nuova condizione era entrata nella vita di Britney, non più libera di firmare contratti, decidere della sua vita artistica, e privata, e gestire il patrimonio costruito in oltre vent'anni di carriera. Ma oggi è tornata a poter decidere, nuovamente, della sua vita. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.