Rockol Awards 2021 - Vota!

Lutto in casa Kiss: è morto il padre di Paul Stanley, aveva 101 anni

La triste notizia è stata data dallo stesso chitarrista della band statunitense con un post sui social
Lutto in casa Kiss: è morto il padre di Paul Stanley, aveva 101 anni

William Eisen, padre del chitarrista dei Kiss Paul Stanley – all’anagrafe Stanley Bert Eisen –, si è spento all’età di 101 anni. La triste notizia è stata data dallo stesso 69enne artista statunitense attraverso un post condiviso sui propri canali social.

Nel messaggio pubblicato su Twitter dal chitarrista, e accompagnato da una fotografia di Paul Stanley e suo padre, si legge:

“Mio padre, William Eisen, ha lasciato questa terra dopo 101 anni e 7 mesi. La sua sete di conoscenza non è mai venuta meno. Poteva parlare praticamente di qualsiasi argomento. Il suo orgoglio per i miei successi è sempre stato commovente, così come vedere il suo amore per la mia famiglia. Ha detto che sarebbe sempre stato al mio fianco, e lo continuerà a esserlo”.

La scomparsa di William Eisen è per la cerchia dei Kiss un altro lutto nel giro di poco tempo: lo scorso 17 ottobre il backliner della band Francis Stueber, 53 anni, è morto a causa di complicazioni legate al Covid-19.

A seguito del decesso del tecnico delle chitarre che seguiva il gruppo in tour, la formazione di New York capitanata da Gene Simmons e Paul Stanley – oltre a essersi  vista costretta a rinunciare alla sua residency in programma il prossimo febbraio a Las Vegas - è finita nell’occhio del ciclone dopo un’inchiesta dell’edizione statunitense di “Rolling Stone” con una serie di testimonianze anonime di alcuni elementi dello staff della band, che hanno sottolineato scarsi controlli e un rispetto poco attento dei protocolli sanitari legati al Coronavirus.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.